statistiche accessi

x

Corinaldo: tanta partecipazione alla Festa del Socio della Bcc

3' di lettura 19/09/2011 -

Una partecipazione nutrita e sentita, per una giornata contrappuntata da mille momenti divertenti, interessanti e anche con qualche spunto di riflessione. Va in archivio con l’ennesimo risultato più che positivo per gli organizzatori la “Festa del socio” della Bcc di Corinaldo, che nell’anno del centenario della sua fondazione continua a sfornare eventi eccellenti.



Una lunga giornata di festa che si è tenuta al Parco delle Fonti di Corinaldo, dedicata alla base sociale dell’istituto di credito corinaldese, ma più in generale a tutto il territorio. E il programma della manifestazione è stato pienamente all’altezza delle attese: a partire dal pomeriggio, con la musica del deejay Pierma che dalla console ha ripercorso i più svariati generi musicali. Dedicata ai bambini un’area con giochi ed animazione; bambini ai quali la banca ha riservato utili gadgets, mentre a tutti veniva distribuita la merenda. In contemporanea, tanti altri spazi interessanti: dall’annullo postale speciale dedicato al centenario della Bcc, che molti hanno apposto sulle cartoline realizzate per i vari appuntamenti che si sono susseguiti nel corso di quest’anno, alla visita al pullman del 1935 della Ditta Bucci, che sempre in questo 2011 festeggia il centenario della prima corsa in autobus della tratta Corinaldo – Senigallia, fino alla mostra fotografica allestita nell’area della festa, con scatti storici di Corinaldo tratti dagli archivi Ciceroni, Bucci e di altri soci ed amici della banca.

Curiosità per il lavoro “in presa diretta” eseguito da due artisti: il pittore Daniel Patti e lo scultore Leandro Memè, che hanno realizzato sotto lo sguardo attento di tante persone due opere, sempre dedicate ai cento anni della banca. Interesse, poi, per le associazioni presenti in rappresentanza di un mondo – quello del volontariato – al quale la Bcc di Corinaldo è da sempre vicina: Avis, Pubblica Assistenza Avis e Unitre di Corinaldo hanno distribuito materiale e informazioni sulla propria attività. Nel tardo pomeriggio, decisamente suggestivo lo spettacolo “Il sogno” proposto da Eros Goni, clown e mimo che ha sorpreso tutti con le sue bolle di sapone, mentre la serata è partita con il ricco buffet preparato dagli chef Silvano Pettinari e Davide Federici, che hanno scelto di proporre esclusivamente degustazioni di tipicità locali, anche queste, senza dubbio, estremamente gradite. Dopo i saluti da parte del Presidente della Bcc di Corinaldo Felice Saccinto, del Direttore generale Mauro Tarsi e del Sindaco di Corinaldo Livio Scattolini, la serata è poi piacevolmente proseguita con la musica dai timbri retrò dei Burro & Salvia, gruppo che propone celebri brani dei primi anni del Novecento, gli stessi che vedevano la nascita della Bcc corinaldese.

E’ insomma terminata in allegria una giornata di festa perfettamente organizzata in ogni minimo dettaglio dai responsabili della Bcc di Corinaldo, con i quali hanno collaborato le agenzia DMP e Nerosubianco. Fondamentale anche il contributo del Comune di Corinaldo, che ha patrocinato l’evento. All’iniziativa sarà dedicato uno special televisivo che andrà in onda domenica prossima (25 settembre, ndr) alle ore 20.00 all’interno della trasmissione di TV Centro Marche “Nerosubianco”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2011 alle 20:57 sul giornale del 20 settembre 2011 - 774 letture

In questo articolo si parla di attualità, bcc corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/pv5





logoEV
logoEV
logoEV