statistiche accessi

x

Ostra: alla fiera di Monte Bodio

comune di ostra 2' di lettura 15/09/2011 -

Quest’anno mancherà, nell’ultimo tratto della stagione estiva, un appuntamento ormai tradizionale, quello con la manifestazione “Una Città da giocare”.



Alcuni contatti avuti durante l’estate e non previsti al momento dell’elaborazione del cartellone estivo, hanno, infatti, consentito di elaborare idee e proposte per potenziare l’iniziativa, che, in attesa di rinnovarsi, dà appuntamento a tutti gli affezionati per il prossimo mese di maggio. Settembre riserva, però, una sorpresa: un appuntamento del tutto nuovo per la città di Ostra, che è stato pensato a suggello delle manifestazioni dedicate al collezionismo Ostrafil, Ostrasugar e, per la prima volta, Ostrabeer.

Gli assessorati alla Cultura e al Turismo, insieme con l’Associazione collezionisti, hanno voluto chiudere l’ultimo fine settimana di settembre, durante il quale ad Ostra saranno presenti i Templari (alla cui storia è dedicata proprio una sezione di Ostrafil), con una rievocazione storica. Così il cuore del centro storico diventerà la cornice di una insolita fiera, dove il tempo si fa gambero e riporta tutti indietro nei secoli, fino al medioevo, quando Ostra era per tutti Monte Bodio. Allora sarà possibile incontrare araldi e tamburini, arcieri e armati con i loro accampamenti e i loro duelli; ma ci saranno anche anche varie botteghe, dove recuperare arti e mestieri. Ci saranno giochi di abilità e strategia, con cui il pubblico potrà misurarsi, e piccoli giocattoli da ricostruire e portare a casa per ricordo.

Sarà possibile anche imbattersi in girovaghi pieni di sorprese e molto altro ancora. Se, poi, il lungo viaggio a ritroso nel tempo avrà stimolato l’appetito dei visitatori, una sosta alla Taverna consentirà di ristorare le membra e anche di assaggiare, accanto a del buon vino e alla birra prodotta nei monasteri, una bevanda in esclusiva: un bicchiere di ippocrasso, preparato secondo l’antica e tradizionale ricetta medievale. La manifestazione sarà realizzata in collaborazione con l’Ente Pro Loco di Ostra e con le Associazioni locali e con la partecipazione dei gruppi storici di Roncitelli, Jesi, Bologna e San Marino. L’appuntamento è, dunque, per domenica 25 settembre, in piazza dei Martiri a Ostra, dalle ore 16.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2011 alle 08:31 sul giornale del 16 settembre 2011 - 1233 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di ostra, ostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/pmr





logoEV
logoEV
logoEV