statistiche accessi

x

Scuola Marchetti: classi pollaio? No grazie!

1' di lettura Senigallia 14/09/2011 -

Lunedì 12, alla Scuola Media Marchetti, l’anno scolastico è iniziato con un “sit-in”… I ragazzi iscritti alle prime classi, infatti, sono stati fotografati di fronte all’ingresso della scuola con lo striscione issato dai loro genitori sullo sfondo.



Il significato dello striscione, necessariamente succinto ma compendioso, è ben noto ai cittadini di Senigallia che nell’ultimo mese hanno seguito la vicenda della nostra scuola sulla stampa.

In questo momento l’Avvocato incaricato dalle famiglie sta studiando le carte e preparando il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale. Il Ricorso, secondo le previsioni, dovrebbe essere discusso dal TAR nella sessione di metà ottobre, perciò tutte le speranze delle famiglie e degli insegnanti sono rivolte a quella data. Nel frattempo, proprio perché convinti della fondatezza del ricorso, gli insegnanti hanno impostato le attività didattiche da qui fino alla metà di ottobre in modo da consentire la formazione della sospirata sesta classe in modo indolore: gli alunni delle prime affronteranno parte dell’attività didattica a classi aperte così da favorire la conoscenza reciproca e la socializzazione.

I nostri ragazzi, nonostante tutto, hanno iniziato l’anno scolastico con entusiasmo e con tante aspettative e sta alla provata professionalità dei nostri docenti far si che niente di quanto si sta svolgendo sulle loro teste vada a loro detrimento. Questa è la nostra ferma intenzione.


da Genitori dell’Istituto Marchetti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2011 alle 18:57 sul giornale del 15 settembre 2011 - 3352 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, Genitori dell’Istituto Marchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/plv