x

Ripartono tutti i servizi ai minori gestiti dalla cooperativa Casa della Gioventù

casa della gioventù 2' di lettura Senigallia 11/09/2011 -

Dopo la pausa estiva più o meno lunga ripartono tutti a pieno regime i servizi ai minori gestiti dalla cooperativa Casa della Gioventù: il Nido “La Tavolozza” di Ostra, che accoglie 31 bambini fino a 36 mesi, Il Centro Pomeridiano Il Germoglio, che dà sostegno educativo a 10 minori ed alle loro famiglie, in collaborazione con l'Associazione di Volontariato “Un Tetto”, il servizio educativo offerto all'interno dei Nidi di Senigallia, in collaborazione con la Cooperativa H Muta, i servizi di assistenza scolastica e domiciliare gestiti per conto dei Comuni di Castelcolonna e Monteporzio, il Centro ricreativo per adolescenti e preadolescenti a Mondolfo gestito per conto della Parrocchia.



Sempre attiva, ed in continuità, invece, è l'attività della Comunità per Minori L'Orizzonte di Ostra, che accoglie 9 ragazzi in stato di abbandono, per lo più con status di rifugiati, provenienti da zone di guerra e di estrema povertà.

Negli anni l'attività della Cooperativa in questo settore si è sempre contraddistinta per la sua qualità, ampiamente riconosciuta dai partner con i quali ha collaborato, dagli Enti pubblici per conto dei quali ha gestito i servizi, dalle famiglie degli utenti accolti, che hanno sempre manifestato il loro alto livello di soddisfazione. E' un settore particolare, quello rivolto ai minori, che richiede continuo investimento professionale e tante energie perché proprio per la sua natura è soggetto a continui cambiamenti: ci si rivolge a “soggetti in crescita” che richiedono ai servizi educativi di “crescere” con loro, di accompagnarli e sostenerli per un tratto del loro percorso di vita per poi essere capaci di salutarli ed accogliere nuove relazioni.

La Cooperativa Casa della Gioventù dedica molta cura alla formazione e supervisione degli educatori, all'organizzazione attenta dei servizi, alla progettualità educativa frutto di una decennale esperienza sul campo ed alla qualità monitorata attraverso il costante confronto con le famiglie coinvolte.


   

da Cooperativa Casa della Gioventù
www.casadellagioventu.it



 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2011 alle 17:54 sul giornale del 12 settembre 2011 - 440 letture

In questo articolo si parla di attualità, Cooperativa Casa della Gioventù

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/o0n