statistiche accessi

x

Rubava vestiti agli ospiti di un residence, denunciato un 35enne albanese

Carabinieri 1' di lettura Senigallia 22/08/2011 -

E' stato fermato dai Carabinieri poco dopo aver rubato dei vestiti che i turisti avevano steso ad asciugare all'interno di un residence.



Un albanese di 33 anni M.S., residente in Umbria, disoccupato e pregiudicato ma regolare in Italia, è stato denunciato per furto aggravato. L'uomo, intorno alle 3,30 della notte tra domenica e lunedì, è stato rintracciato dai Carabinieri subito dopo aver asportato alcuni capi di vestiario stesi ad asciugare nel cortile del residence “Avana” in via Perugia, dietro al lungomare Alighieri. L'uomo, dopo aver sottratto gli indumenti, si era spostato in un albergo vicino e all'arrivo della pattuglia, chiamata da alcuni residenti, si era nascosto nella penombra lasciano i sacchi e lo zaino su un pianerottolo. La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario e l'uomo è stato denunciato a piede libero.

Continuano così i servizi finalizzati al controllo sul litorale e nell'entroterra di Senigallia. I numerosi posti di blocco svolti durante il mese di agosto e i servizi coordinati tra il nucleo radiomobile e le varie stazioni dei Carabinieri proseguiranno anche nelle prossime settimane in collaborazione con il nucleo elicotteri di Falconara e le unità cinofile di Pesaro. Dall'inizio di agosto sono state sanzionate 24 persone per guida in stato di ebrezza.






Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2011 alle 17:27 sul giornale del 23 agosto 2011 - 960 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/oC2





logoEV
logoEV
logoEV