Arcevia: andare al mare per sentirsi meno soli

04/08/2011 -

Sentirsi meno soli ed andare in vacanza come i figli e i nipoti: è questo l’obiettivo che ogni anno si pone il Comune di Arcevia nel sostenere il soggiorno estivo degli anziani al mare di Senigallia, ospiti della struttura Uisp di Tesei.



Organizzazione perfetta, che ha trovato il culmine nella giornata finale, quando tutti si sono ritrovati presso la Tavola Amica, per festeggiare il buon andamento del soggiorno marino e per ringraziare in modo conviviale quanti si sono prodigati per la buona riuscita, a cominciare dai partecipanti, in continuo aumento, dai gestori della Concessione ed agli operatori della Tavola Amica che per tutto il periodo ha egregiamente rifocillato i villeggianti arceviesi affaticati dalle fatiche del mare.

I bagnanti, abbronzati e felici, sono stati raggiunti dal sindaco Andrea Bomprezzi e dal presidente del Centro Sociale Fabrizio Ferretti, che hanno pranzato insieme a loro. “Sono molto contento” ha dichiarato Bomprezzi “della riuscita dell'iniziativa. Vedere questi anziani felici, attivi, pieni di vita dimostra quanto sia importante il ruolo delle istituzioni per assistere e sostenere la terza età. L’Amministrazione vede con favore iniziative come il soggiorno estivo organizzato dal Centro Sociale Roccacontrada con il Patrocinio del Comune di Arcevia e si impegnerà direttamente, collaborando e promuovendo altre iniziative per la terza età anche per metterli in contatto con le nuove generazioni”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2011 alle 11:35 sul giornale del 05 agosto 2011 - 742 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/n8Q