CaterRaduno, Fiore: 'Edizione da ricordare per i record registrati'

mario fiore 1' di lettura Senigallia 04/07/2011 -

Grande soddisfazione va espressa per un edizione del Cater Raduno che verrà ricordata non solo perché da settembre Cirri e Solibello, le due storiche voci di Caterpillar si separeranno, ma soprattutto per i numeri da record registrati nella serata finale , quella di sabato, quando oltre 50000 presenze sono state presenti nelle vie del centro di Senigallia.



Di questo va dato grande merito all’ Amministrazione Comunale che con il sindaco Mangialardi in testa, ha dato alla nostra città quel respiro non solo nazionale ma anche internazionale, rendendola accogliente, elegante ma allo stesso tempo sobria perché il contesto con cui ci confrontiamo ogni giorno non può essere dimenticato con tagli da parte del governo centrale che mettono a repentaglio i servizi essenziali.

Senigallia sta vivendo un momento magico, una vitalità che da un po’ di tempo si era sopita e un sentito grazie va fatto alle forze dell’ ordine e ai nostri vigili che sono riusciti a garantire l’ ordine, nonostante l’ eccezionalità dell’ evento e le tante persone che si sono riversate festanti nella nostra città.

Certo tutto si può migliorare e sono sicuro che i piccoli inconvenienti che si sono verificati verranno analizzati e la prossima volta non accadranno più, ma credo che il bilancio è più che positivo ed è la riprova che programmando e pianificando nel tempo si può creare una sinergia vincente tra Amministrazione Comunale e operatori economici, di cui la città tutta sente il bisogno e che sfocia in eventi di qualità e di grande risonanza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2011 alle 17:03 sul giornale del 05 luglio 2011 - 2214 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivi senigallia, mario fiore, prima commissione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mUB