statistiche accessi

x

Castelleone: opposizione su bollette, 'Il sindaco si assumi le responsabilità'

insieme per Castelleone 2' di lettura 05/06/2011 -

Se c’è una cosa in cui concordiamo con il Sindaco Biagetti a proposito delle bollette del gas metano è proprio il “siamo seri” e lo “sconcertante”.



È sconcertante infatti l’improntitudine con cui Biagetti cerca ancora una volta di ribaltare la frittata cercando in tutti i modi di negare anche l’evidenza. Non serve nascondersi dietro nessuna fantasia per vedere quello che sta scritto nei famosi documenti a cui lo stesso sindaco fa riferimento.

È vero o non è vero, Sindaco Biagetti, che nel Consuntivo 2010 appena approvato esistono svariati residui passivi distribuiti su svariati capitoli e svariati anni per un ammontare complessivo di € 15.207,82 che si riferiscono a “liquidazione spesa per pagamento bollette Sadori gas” o a “liquidazione spesa per consumo gas metano”? Se le bollette sono state regolarmente pagate, cosa ci fanno ancora lì quei fondi? Non è certo una dimenticanza dell’Ufficio ragioneria, come tutto sommato cerca di far credere il Sindaco Biagetti, spacciandole addirittura per nostre affermazioni. Sappiamo bene che il problema è politico e non contabile.

Mai e poi mai ci sogneremmo di scaricare su altri eventuali responsabilità politiche. Non a caso ci eravamo chiesti “Ma Sadori lo sa?” Sia serio, sindaco Biagetti. Invece di insultare a destra e a manca ci spighi il senso di quelle scelte. Non meni il can per l’aia e non getti ombre oltre che su di noi anche sui dipendenti. Si assuma per una volta la responsabilità delle sue scelte senza tanti giri di parole inconcludenti e offensive.

Se anche lo stesso Revisore dei Conti ha ritenuto di porre l’accento sulla gran mole di residui che il Consuntivo si trascina dietro qualcosa vorrà pur dire. O forse attende che glielo dica anche la Corte dei Conti? All’opposizione spetta il gravoso compito di controllare l’operato della Amministrazione Comunale ed è quello che fa il gruppo consiliare “Insieme per Castelleone”. Se disturbiamo ci scusi, ma allora eviti di gettarsi fango addosso da solo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2011 alle 15:33 sul giornale del 06 giugno 2011 - 625 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, insieme per castelleone, politica, gas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lEM





logoEV
logoEV
logoEV