statistiche accessi

x

Fotografi senigalliesi alla Biennale di Venezia

2' di lettura Senigallia 03/06/2011 -

Sono quattro i fotografi senigalliesi, accreditati ufficialmente alla Biennale di Venezia per realizzare un reportage sull’inaugurazione della Biennale d’arte 2011. Sono Patrizia Lo Conte, Anna Mencaroni, Alberto Polonara, Stefano Bascone.



Come corrispondenti della rivista Nostos e dell’agenzia fotografica “Io Fororeporter”, diretta da Giorgio Pegoli, nel reportage, che stanno realizzando in questi giorni alla Biennale, i fotografi senigalliesi metteranno in pratica la specializzazione per la documentazione degli eventi d’arte, acquisita nei corsi di fotogiornalismo tenuti presso il Musinf di Senigallia. Insieme a Marco Mandolini, Patrizia Lo Conte, Anna Mencaroni, Alberto Polonara, Stefano Bascone, si sono recentemente segnalati come autori delle fotografie del portfolio, dedicato a Venezia, presentato con notevole successo alla Fiera del libro di Torino e al festival di Cartacanta. Nel campo specifico degli eventi arte hanno documentato le performances degli artisti di Fluxus, tenute al Palazzo del Duca di Senigallia, nel corso della recente notte dei musei.

“Sono quattro bravissimi fotoreporter, che sanno interpretare gli eventi d’arte”dice Giorgio Pegoli “e l’agenzia fotografica che dirigo “selezionerà nei prossimi giorni, in collaborazione con la rivista Nostos, una trentina dei loro scatti “per realizzare un portfolio di fotografie per collezionisti e gallerie d’arte, nel formato 30x40 e con tiratura fineart. Si tratta di foto” ha specificato Giorgio Pegoli, destinate a presentare gli aspetti caratterizzanti della Biennale d’arte veneziana, aprendo una collana di innovativi porfolio, editi a Senigallia dall’agenzia Io Fotoreporter. La collana dei portfolio di Io Fotoreporter è finalizzata a documentare, con immediatezza giornalistica, ma anche con qualità fotografica, i grandi eventi artistici italiani”.

Soddisfatta dell’accoglienza ricevuta all’esordio del portfolio di documentazione storica, dedicato alla suite di quaranta fotografie di Giorgio Pegoli, dedicate alla pesca con la sciabica, l’Agenzia fotografica senigalliese Io Fotoreporter ha deciso di premere sull’acceleratore delle iniziative editoriali, specialmente nel campo della fotografia d’arte e della documentazione degli eventi d’arte, presentando, attraverso il suo sito Internet, che ha già un notevole seguito di frequentatori, portfolio di alta qualità. Oltre al portfolio dedicato alla suite fotografica di Pegoli, relativa alla tradizionale pesca con la sciabica sul litorale senigalliese e a quello sulla Biennale di Venezia 2011, Io fotoreporter sta programmando anche l’edizione di una scelta di venti tra le fotografie di Ruggero Passeri, che saranno esposte a Vienna in una grande mostra, dedicata al noto fotografo romano, la cui apertura è prevista il 19 settembre all’Istituto italiano di cultura della capitale austriaca e intitolata“Roma, kaput mundi”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2011 alle 14:15 sul giornale del 04 giugno 2011 - 2907 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, musinf, fotografia, biennale di venezia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/lBj





logoEV
logoEV
logoEV