Pattinaggio: grandi successi in Austria per la portacolori della nazionale Linda Rossi

Linda Rossi e Mauro Guenci 2' di lettura Senigallia 28/05/2011 -

I ragazzi della Nazionale Italiana di pattinaggio di velocità si sono incontrati al casello autostradale di Verona Nord alla volta di Wőrgl in Austria, per la terza tappa della Coppa Europa. Tra gli atleti convocati anche Linda Rossi, la pattinatrice del Team Roller di Senigallia allenata dal pluricampione del mondo Mauro Guenci, già anche lei pluricampionessa italiana ed europea.



Gli atleti presenti alla kermesse austriaca erano circa 450 suddivisi in 18 nazioni, tra squadre nazionali e di club. A detta del CT della nazionale italiana Giulio Ravasi, questo rappresentava un importante test in vista delle convocazioni ai prossimi campionati europei che si terranno nel mese di luglio a Macerata e Pollenza.

Il primo giorno di gara è stato segnato da una prestazione strepitosa di Linda Rossi, che facendo segnare il tempo di 26,60” nella gara a cronometro di 300 mt in pista, si è classificata al 1° posto nella sua categoria (cadette) ed al 2° posto assoluto (compreso junior e senior). Un tempo eccezionale che è risultato essere il record della pista di categoria.

Il secondo giorno l’atleta senigalliese ha disputato le eliminazioni e poi le finali della gara a punti su 3000 mt e della 500 mt in linea. Ancora è Linda a distinguersi nella gara lunga lavorando impetuosamente per le sue compagne e cercando di ricucire ogni scatto delle atlete della forte compagine tedesca, riuscendo al termine della gara a classificarsi al 2° posto allo sprint. Nella finale dei 500 mt in linea, invece, con uno scatto alla partenza ha distaccato da subito le sue dirette inseguitrici per poi condurre in testa fino al traguardo e fermando il cronometro sull’ottimo tempo di 44,35”.

L’ultimo giorno è stato caratterizzato da una discutibilissima quanto inspiegabile eliminazione di Linda Rossi per taglio di percorso, dopo che era andata a vincere con grande autorevolezza anche la 5000 mt a eliminazione, ancora una volta davanti alle due atlete tedesche. La decisione dei giudici è stata fortemente criticata non solo da tutto lo staff azzurro, ma anche dal pubblico che aveva incitato e sostenuto l’atleta allenata da Mauro Guenci in tutte le sue gesta della trasferta austriaca di Wőrgl. Senigallia sempre più protagonista nel panorama internazionale; oltre a Linda anche Roberta Magini, Fabrizio Latini e Valentina Arthemalle con la Nazionale italiana!! Si attendono ora i Campionati Italiani Pista ospitati a Senigallia dall’8 all’11 gugno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2011 alle 15:43 sul giornale del 31 maggio 2011 - 1230 letture

In questo articolo si parla di mauro guenci, sport, pattinaggio, senigallia, team roller senigallia, linda rossi, team roller di senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lnP