Confartigianato e Ciof: un mestiere per il futuro

Andrea Rossi 2' di lettura Senigallia 10/05/2011 -

Quali sono i mestieri più richiesti dal mercato del lavoro, come si apre una impresa? A questi ed altri interrogati forniranno una esaustiva riposta Confartigianato e Ciof di Senigallia. Infatti mercoledì 11 a partire dalle ore 9 presso la sede del Ciof si terrà un incontro aperto ai giovani e non solo nel corso del quale esperti daranno tutte le informazioni utili.



Aspira a creare una propria impresa anche chi vuole reinventarsi professionalmente, chi ha da sempre avuto un sogno nel cassetto. Giovani e meno giovani, ribadisce Andrea Rossi responsabile settore formazione di Confartigianato, con differenti esperienze formative e professionali alle spalle, spinti da motivazioni diverse ma con in mente un solo obiettivo: Fare Impresa. “Fare Impresa” è il progetto Confartigianato finalizzato a favorire la creazione e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali nel settore dell'artigianato e delle piccole imprese.

La fase di start up dell’impresa è la più complessa: Confartigianato spiega agli aspiranti imprenditori come aprire una attività e li segue dalla idea fino alla realizzazione del progetto. “Apre una impresa, è la tua” è lo slogan dell’iniziativa di Confartigianato aperta a chiunque sia interessato a mettersi in proprio e voglia presentare i propri dubbi, fare domande, chiedere indicazioni. “Fare impresa” fornisce consulenza a coloro che vogliano sviluppare una loro idea imprenditoriale, aiuta la realizzazione con studio di fattibilità, ricerca di agevolazioni e finanziamenti, formazione per migliorare la gestione dell’attività e specialistica per neo imprenditori. I servizi alla persona, sottolinea il segretario della Confartigianato di Senigallia Giacomo Cicconi Massi, guidano la top ten delle professioni che caratterizzeranno il mercato del lavoro da qui a diversi anni.

Un comparto di spiccata competenza che negli anni della crisi ha prosperato ed è cresciuto mentre il manifatturiero viveva e purtroppo vive ancora momenti di acuta difficoltà. Un settore su cui investire per “fare impresa”. Oltre ai servizi alla persona grande vitalità e buone prospettive sono assunte anche dal comparto delle energie rinnovabili in continuo sviluppo data l’intensa ricerca sul campo. Lo slancio imprenditoriale c’è. Chi è pronto a prendere le redini di una nuova generazione di imprese c’è e Confartigianato intende mettere la propria esperienza e competenza al servizio di questi nuovi “capitani” di azienda.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2011 alle 19:02 sul giornale del 11 maggio 2011 - 562 letture

In questo articolo si parla di confartigianato, economia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kDj





logoEV