Passa la variante al piano degli arenili, sì anche dal Pdl

spiaggia 2' di lettura Senigallia 19/04/2011 -

Con la variante sul piano degli arenili, approvata lunedì notte alle 3 del mattino, abbiamo fatto un piccolo passo avanti per lo strumento di regolamentazione dei nostri 14 km di spiaggia, esso verrà sicuramente descritto dall’Amministrazione come “rivoluzione copernicana” affermando che si tratta di un record assoluto in poco più di un anno dell’inizio del mandato Amministrativo, anticipo la conferenza stampa della maggioranza, perché conosco il nostro primo cittadino e so che come minimo queste parole affermerà.



Il problema reale altresì resta, ed incombe ancora, magari non più come un macigno, ma come un piccolo scoglio, sulla via di sviluppo e di competitività per il nostro arenile. Nel 2011 Senigallia dovrebbe essere in grado di prendere di petto, e di confrontarsi con il turismo balneare, ligure, sardo, romagnolo ecc. con questa variante ancora non lo potrà essere, abbiamo tutte le potenzialità possibili ed immaginarie per poter divenire protagonisti in ambito di un turismo balneare, abbiamo una grandissima opportunità di riprenderci una fetta di turismo tedesco, poiché le coste nord Africane non sono più tanto appetibili.

Ed allora ecco che la variante al piano è si un passo avanti, ma tale resta, con ancora tanti limiti e tanti lacci e laccioli che rendono impraticabili alcune modifiche strutturali, come ad esempio l’applicazione di vasche idromassaggio, le quali vengono autorizzate, ma ponendo l’obbligo di toglierle a fine settembre, di fatto sono impraticabili, il ricollocamento, causa erosione dando la possibilità ad alcuni stabilimenti di marzocca di potersi trasferire in alcune aree della spiaggia libera del lungomare di ponente, quest’aspetto è evidente che cambia tutte le carte in tavola dell’impresa turistica balneare, dando un quadro chiaro di sviluppo e ricollocazione del lungomare di ponente, senza però dirci come dove e quando, la possibilità di consorziarsi tra bagnini ed operatori economici, non si capisce però anche qui, come.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2011 alle 16:05 sul giornale del 20 aprile 2011 - 2584 letture

In questo articolo si parla di attualità, enrico rimini, politica, spiaggia, senigallia, popolo della libertà e piace a Margherita_Angeletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jOn