Lega Nord: videosorveglianza, il sindaco Mangialardi è meno rigido

lega nord senigallia 2' di lettura Senigallia 19/04/2011 -

Il Sindaco Maurizio Mangialardi ha risposto alla interpellanza orale presentata in Consiglio il 18 aprile. Dopo un anno dalla prima interrogazione sulla collocazione delle telecamere in centro sono tornato sull’argomento per fare il punto della situazione.



Un anno fa, il Sig. Sindaco Mangialardi aveva risposto che Senigallia non aveva bisogno di telecamere in centro perché è una città sicura; quest’anno ho aperto la mia interpellanza osservando che la nostra città è un po’ meno sicura dello scorso anno. E’ sufficiente farsi un’idea leggendo una parte delle decine di articoli di giornale apparsi nei primi 4 mesi dell’anno; uno stillicidio di eventi criminosi che hanno allarmato la cittadinanza e i commercianti del centro. Reati contro il patrimonio e contro la persona hanno interessato non solo il centro storico ma anche i fine settimana del lungomare.

La CNA di Senigallia ha paventato l’assunzione di vigilantes privati per supplire alla riduzione delle forze dell’ordine. Esiste ed è operante da più di un anno un sistema di videosorveglianza intelligente denominato a9.cittàsicura sponsorizzato dalla ditta SIC1 di Chiaravalle. I comuni interessati possono aderire e lavorare in sinergia. Si tratta di un sistema di controllo attivo di video sorveglianza che permette di seguire in tempo reale l’azione criminosa. Il Sindaco di Ostra Vetere Massimo Bello ha inaugurato il sistema circa un mese fa. Al Sindaco Mangialardi sono state chieste 3 cose; se vi fosse da parte dell’Amministrazione l’intenzione di sistemare in centro storico telecamere in modo simile a quanto è stato fatto nel rione porto; sono stati richiesti ragguagli circa l’appalto delle telecamere presso la zona industriale della Cesanella di Senigallia e di riferire in merito alla richiesta di potenziamento delle forze dell’ordine per l’imminente inizio della stagione turistica e a tutela del centro storico.

Il Sindaco Mangialardi ha prospettato la possibilità di dotare il centro storico di telecamere supplementari precisando che le stesse avranno ANCHE una funzione legata alla sicurezza; la sistemazione delle telecamere nella zona industriale della Cesanella è imminente e il Sindaco sta ancora aspettando un riscontro numerico alla richiesta di potenziamento dell’organico delle forze di polizia avanzata al Prefetto di Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2011 alle 17:57 sul giornale del 20 aprile 2011 - 2795 letture

In questo articolo si parla di politica, senigallia, lega nord, Lega Nord Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jPj





logoEV