x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Minardi: tempo di crisi? Basta aumentare il gettone di presenza

1' di lettura
702
da Riccardo Minardi
Coordinamento Civico

soldi

Di fronte alla palese richiesta dell’aumento del gettone di presenza i cittadini senigalliesi dovrebbero sentirsi indignati. Siamo in presenza di una crisi economica senza precedenti dove le famiglie italiane e quindi anche senigalliesi stentato ad arrivare a fine mese, dove negli ultimi tempi sono aumentati i cittadini che fanno riferimento alla Caritas per un aiuto alimentare, dove sempre più persone sono prive di un lavoro, dove la precarietà senza nessun tipo di tutela fa da padrona.

Se poi passiamo alla disamina dell’immagine cittadina allora possiamo avere un quadro completo e disarmante: le strade sono per la maggior parte impraticabili vista la mancata manutenzione, i parchi cittadini sono lasciati al loro più totale abbandono, il preoccupante degrado giovanile che , visti gli ultimi inquietanti episodi, dovrebbe essere energicamente contrastato e tanto altro ancora.

Ergo invece di prestare attenzione alle gravi problematiche cittadine, qualche consigliere ha pensato di guardare all’orto del vicino (il riferimento va al Comune di Fabriano) dove i consiglieri comunale guadagnano un gettone di presenza più sostanzioso. Questo è letteralmente scandaloso e lo voglio dire come cittadino al quale alla pari di tutti gli altri concittadini vengono chiesti notevoli sacrifici in termini economici. Speriamo che sia stata solo una boutade pre estiva altrimenti, se questo è l’iter, l’estate si presenterà, in termini politici, particolarmente rovente.



soldi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2011 alle 17:40 sul giornale del 08 aprile 2011 - 702 letture