x

Il regime dei padroni, Cremaschi presenta a Senigallia il suo libro

1' di lettura Senigallia 05/04/2011 -

Venerdì 8 aprile alle ore 21.30 all'Auditorium San Rocco in Piazza Garibaldi si terrà la presentazione del libro "Il regime dei padroni: da Berlusconi a Marchionne".



La Fiat di Sergio Marchionne è la cartina di tornasole dell'Italia del futuro. Giorgio Cremaschi, presidente della Fiom, il più combattivo sindacato italiano, descrive lo snodarsi di una vicenda che sta segnando il paese col piglio ironico del grande narratore e con la passione di chi non è disposto a rinunciare a dire la verità in cambio di facili compromessi. Il caso Melfi, Pomigliano, lo spostamento delle linee produttive di Mirafiori in Serbia, le fabbriche in Polonia, Brasile e Usa.

Un impero fatto sulla pelle di chi lavora e finanziato con i soldi pubblici, un terremoto che coinvolgerà tutto e tutti. Il libro snocciola fatti e cifre su cui Cremaschi basa una denuncia aperta e spietata: l'Italia, da Berlusconi a Marchionne, si sta tramutando in un vero e proprio regime dei padroni.

Sarà presente l'autore Giorgio Cremaschi del direttivo nazionale Fiom - Rete 28 Aprile. Interverrà Giuseppe Ciarrocchi, Segretario Fiom Marche. Il dibattito si inserisce in un ciclo di incontri che "uniti contro la crisi Senigallia" organizza in preparazione dello sciopero generale del 6 maggio. La prossima iniziativa sarà venerdì 29 aprile - h.21:30 gratis club - con Loris Campetti (giornalista de Il Manifesto) sul tema "il precariato e la generalizzazione dello sciopero".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2011 alle 17:39 sul giornale del 06 aprile 2011 - 662 letture

In questo articolo si parla di attualità, Uniti contro la crisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/jhD





logoEV
logoEV