Mario Fiore: 'Anch'io alla manifestazione tutta al femminile di domenica'

mario fiore 1' di lettura Senigallia 11/02/2011 -

Con orgoglio e tanta passione, la stessa che cerco di mettere nel mio mandato di Consigliere Comunale, appoggerò con convinzione la manifestazione che si svolgerà domenica 13 febbraio, tutta al femminile, in ogni piazza d’Italia, compresa naturalmente Senigallia.



Questa manifestazione ha sullo sfondo il degrado politico e istituzionale di cui ognuno di noi, secondo la propria sensibilità, può senza dubbio essersi fatto un idea precisa e punuale.

Non voglio discettare, per non dare a tale manifestazione un connotato troppo politico, perché questa mobilitazione nasce tra le donne e per le donne e sarebbe bello che la politica per un giorno rimanesse ai margini e ascoltasse la società civile. Una manifestazione che metta al centro la donna come persona fondamentale in tutti i campi, dalla casa al lavoro, dai ruoli elettivi alla politica, sprigionando una sensibilità, un'acutezza e una praticità che molte volte gli uomini non possiedono. Il sottoscritto sarà presente ai margini e in silenzio, entrando in punta di piedi e cercando di mettere in primo piano la donna come persona fondamentale e imprescindibile per la società civile e sarebbe bello se ci si possa trovare per un giorno in modo trasversale insieme per affermare con forza la dignità e la pazienza che tutte le donne hanno.

E' bello e significativo che ciò avvenga oltretutto vicino alla data del 17 marzo dove si celebrano i 150 anni dell’unità d’Italia, che ha visto figure di donne importanti battersi per questo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2011 alle 13:38 sul giornale del 12 febbraio 2011 - 2311 letture

In questo articolo si parla di politica, vivi senigallia, mario fiore, prima commissione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hil





logoEV