Il Consiglio delle Donne aderisce alla protesta per la dignità

donne 2' di lettura Senigallia 11/02/2011 -

Il Consiglio delle Donne ha recentemente riunito i suoi organi direttivi e per questo può esprimere la sua posizione rispetto al problema, sollevato a livello nazionale da una moltitudine di donne, che sentono su di esse l’offesa alla propria dignità di essere umano.



Il Consiglio delle Donne a Senigallia è un organo di partecipazione femminile alla vita dell’Amministrazione comunale e, fin dal suo insediamento, è stato un vivace punto di riferimento della realtà femminile senigalliese.

Le donne, che autonomamente ne fanno parte, sono animate dalla volontà di unire le proprie forze per contribuire al miglioramento e all’arricchimento della comunità in cui vivono e della società civile in generale, senza discriminazioni di razza, religione e cultura. È per queste motivazioni che, a prescindere dall’orientamento politico e da qualsiasi tipo di appartenenza, il Consiglio delle Donne interpreta questo momento come un’ulteriore occasione per ribadire il valore della donna e la sua dignità. La dignità delle donne, così come la dignità di ogni essere umano, è un valore che va salvaguardato attraverso la partecipazione ad iniziative trasversali che promuovono la cultura del rispetto come principio fondamentale della società.

Ci uniamo altresì alla protesta contro la rappresentazione delle donne come oggetto, offerta dai giornali, televisioni e pubblicità e in generale contro la mercificazione del corpo femminile. Questo perché riteniamo che i primi guardiani della nostra dignità siamo noi stesse. Il nostro pensiero va soprattutto alle giovani donne, a cui cerchiamo da sempre di trasmettere la cultura del rispetto di sé, che si antepone a quella preminente nella società attuale. Riteniamo, in sintesi, che le donne oltre al diritto di essere rispettate hanno anche il dovere di farsi rispettare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2011 alle 13:52 sul giornale del 12 febbraio 2011 - 3183 letture

In questo articolo si parla di consiglio delle donne, donne, politica, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/him





logoEV
logoEV