Successo per il varo ufficiale del Progetto Campioni della Vita

auditorium san rocco 3' di lettura Senigallia 16/01/2011 -

All’Auditorium San Rocco di Senigallia sabato 15 gennaio è stato presentato e varato ufficialmente il progetto Campioni della Vita , con il patrocinio dei Comuni di Senigallia ed Ostra Vetere.



Il progetto è stato presentato da Aldo Zamperetti ,fondatore e Vice Presidente della Fondazione Zamperetti ed illustrato nei dettagli tecnici dalla Dottoressa Maddalena Boscaro Psicologa e coordinatrice del progetto . La presentazione del progetto in sintesi : nel territorio del Comune di Ostra Vetere sorgerà il Villaggio Campioni della Vita che, all’interno di numerose strutture abitative, accoglienti ed indipendenti tra loro, ospiterà bambini e ragazzi senza famiglia e in attesa di adozione di età da 6 a 21 anni.

I giovani ospiti saranno assistiti da uno staff di 10 assistenti-educatori e da altrettanti assistenti-nonni, ovvero anziani volontari opportunamente selezionati che avranno il compito di trasmettere le loro conoscenze ed il loro affetto a piccoli gruppi di assistiti-nipoti all’interno dei nuclei familiari del villaggio. I nonni conquisteranno quindi un importante ruolo ed uno scopo di vita ed i giovani assistiti ritroveranno una figura affettiva familiare di riferimento .Il villaggio, progettato e realizzato dal noto Architetto marchigiano Nazzareno Petrini, offrirà agli ospiti tutte le strutture necessarie per vivere in un modo sano godendo di sport e cultura. Un protocollo di intesa con la Lega Navale di Senigallia consentirà ai Campioni della Vita di diventare anche campioni di vela conquistando, grazie alla disciplina velica e marinaresca, anche la giusta disciplina della vita.

Il Sindaco di Ostra Vetere Massimo Bello è intervenuto manifestando e confermando, non solo una grande preparazione sulle tematiche sociali , ma anche un’estrema sensibilità nei confronti del progetto Campioni della Vita attuato nel suo territorio ed un costruttivo spirito di collaborazione finalizzato al successo del progetto stesso. Campioni della Vita, che sarà “progetto pilota” ad Ostra Vetere, è orientato infatti , grazie anche alla presenza istituzionale del Sindaco Massimo Bello in Comunità Europea, ad estendersi in altre regioni nazionali ed europee.

Interessante l’intervento della Dott.ssa Vera Stoppioni, Direttrice del Reparto di Neuro-psichiatria infantile dell’Ospedale di Fano, che ha denunciato la carenza nella regione Marche di centri di accoglienza e ricovero per giovani affetti da disturbi anche gravi del comportamento . Disturbi molto frequenti e quasi sempre correlati a tutti gli episodi di distacco traumatico dalla famiglia naturale.
Il prof .Giovanni Martines Augusti, Presidente del Cento Studi Antonelli è infine intervenuto con una brillante e magistrale lezione su “cultura e libertà” , i due temi che saranno cardini del progetto Campioni della Vita.

Maria Alessandra Tioli Zamperetti, Presidente della Fondazione Zamperetti , ha concluso l’evento con un saluto .
Inizia ora il grande impegno di tutto lo staff della Fondazione Zamperetti per realizzare il progetto entro l’anno in corso attuando anche una grande missione : trasformare gli “Orfani dei Vivi” in “Campioni della Vita”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2011 alle 23:56 sul giornale del 17 gennaio 2011 - 827 letture

In questo articolo si parla di attualità, auditorium san rocco, corinaldo, Fondazione Zamperetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/goC