statistiche accessi

x

Basket: la Goldengas perde 51 a 63 a Trento

Pallacanestro Senigallia 3' di lettura Senigallia 16/01/2011 -

Nella 17° giornata del campionato di A dilettanti, la Goldengas perde sul campo della Bitumcalor Trento con il punteggio di 63-51.



La Goldengas viene sconfitta dalla capolista Trento al termine di una gara giocata alla pari fino al terzo periodo.
Nell’ultimo quarto è poi emersa tutta la forza della Bitumcalor, che con Conte e Giroli ha trovato quei canestri decisivi per spezzare definitivamente il match.

Senigallia, persa la convinzione e la brillantezza mostrate per quasi tutta la gara, non è più riuscita a reagire e la Bitumcalor è andata ad imporsi con un 63-51 anche troppo pesante per Pierantoni e compagni.

Nel prossimo turno, la Goldengas ospiterà, domenica prossima 23 gennaio, la SBS Castelletto, in quello che sarà un altro match fondamentale in chiave salvezza.
La partita - La Goldengas parte aggressiva e al 5’ trova il primo mini-allungo, 11-7. I ragazzi di Regini continuano su ritmi alti e la tripla di Facenda porta i biancorossi al +6, 16-10.

La Bitumcalor si sveglia e grazie ad un break di 8-2 pareggia i conti ed è 18-18. Ora c’è molto equilibrio e il primo periodo va a chiudersi con Senigallia avanti 20-19.

Dall’inizio del secondo quarto gli attacchi delle due squadre diventano meno prolifici e al 5’ il risultato è 26-25 per i padroni di casa. La Goldengas gioca con grande concentrazione e ribalta il risultato sul 31-30 all’8’. Ma nell’ultimo minuto la Bitumcalor trova la tripla di Giroli e il canestro di Natali a fil di sirena, realizzazioni che mandano le due formazioni al riposo lungo sul 35-31 in favore dei padroni di casa.

Al ritorno sul parquet, una Goldengas sempre determinata impatta subito a quota 35. Al 6’ è ancora parità: 38-38. Trento riesce a trovare il +3, 43-40, a meno di 2’ dal termine del terzo quarto.

In campo continua ad esserci grande equilibrio, anche se Senigallia sembra aver perso un po’ della determinazione fin qui dimostrata. Trento va così a chiudere il periodo avanti 44-40.

In avvio dell’ultimo quarto, Conte e Benevelli portano la Bitumcalor sul 50-40 in pochi attimi. Ancora Conte regala ai suoi il +12, 54-42, che diventa subito +14, 56-42, con la tripla di Giroli.

La Goldengas accusa il colpo dal punto di vista mentale. I biancorossi cercano infatti soluzioni affrettate che non entrano e la Bitumcalor può così gestire con calma il vantaggio accumulato, andando a vincere il match con il risultato di 63-51.

BITUMCALOR TRENTO 63: Ferrarese 7, Giroli 13, Conte 16, Natali 4, Benevelli 8, Spanghero 2,
Fiorito 3, Zivic 4, Tobaldi n.e., Gandini 6.
Allenatore: Buscaglia Maurizio
GOLDENGAS SENIGALLIA 51: Gnaccarini 7, Pierantoni 2, Monticelli 7, Penserini 4, Catalani 3,
Giommi n.e., Perini 6, Centanni 4, Facenda 10, Maddaloni 8.
Allenatore: Regini Paolo
Parziali: 19-20, 35-31, 44-40, 63-51
Arbitri: Cherbaucich Paolo di Trieste (Ts) e Bernacchi Denis di Canegrate (Mi)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2011 alle 18:00 sul giornale del 17 gennaio 2011 - 902 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, senigallia, pallacanestro, A.S.D. Pallacanestro Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/gnT





logoEV
logoEV
logoEV