Senigallia si fa gli auguri per il 2011: lascia il tuo messaggio per il nuovo anno

2' di lettura Senigallia 30/12/2010 -

Speranze, sogni e desideri. Chi non vorrebbe che il 2011 fosse migliori dell'anno precedente... La spiaggia di velluto è pronta a proiettarsi verso un nuovo anno tra sfide, crisi e nuovi obiettivi. Ecco cosa si augurano per la città alcuni senigalliesi "illustri". Lascia anche tu il tuo augurio per la Senigallia del 2011 in un commento!



Pensa alla capacità di ripresa del tessuto economico e sociale senigalliese il sindaco Maurizio Mangialardi per il 2011. “Per il nuovo auguro a tutti noi di saper trovare un modello di sviluppo legato all'economia solidale -dice Mangialardi- l'unica possibilità che ci indicherà la strada per uscire dalla crisi economica”.

Ma dalla politica al mondo culturale, sportivo e sociale, non manca anche un pizzico di ironia nell'affrontare un nuovo anno. “Auguro un 2011 con più politica culturale e che sia l'inizio di una nuova fase -dice David Anzalone, per tutti Zanza, attore disabile che fa della disabilità un'arma di ironia pungente per abbattere i pregiudizi- spero che i senigalliesi continuino ad amarmi così tanto e, se mi è concessa una battuta, auguro a tutti i miei concittadini di essere un po' più handicappati!”.

Gioca sull'ironia per gli auguri del 2011 anche Angelo Di Liberto, anima vintage del Summer Jamboree, culture degli anni '40 e '50 e appassionato di surf. “Auguro alla spiaggia di velluto un anno con tante buone onde da surfare, anche in estate -sorride Di Liberto- e soprattutto un'edizione del Summer Jamboree ancora meglio di quella passata”.

Mi auguro che i tagli finanziari non incidano su una risorsa indispensabile per la città. Mi riferisco alle idee -spiega il fotografo e regista Lorenzo Cicconi Massi- mi auguro che nonostante le difficoltà le idee e le ispirazioni non vengano mai meno e che nel 2011 tutto il lavoro dedicato a Mario Giacomelli (di cui ricorre il decennale dalla morte ndr) sia sempre più divulgato e conosciuto”.

C'è anche chi pensa al binomio sport-turismo per la spiaggia di velluto. “Auguro ai senigalliesi serenità e salute, condizioni essenziali per vivere bene nonostante la crisi -dice il pluricampione di pattinaggio Mauro Guenci- nel 2011 ospiteremo i campionati assoluti su pista e auguriamo alla città di approfittare del turismo sportivo”.








Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2010 alle 16:38 sul giornale del 31 dicembre 2010 - 5533 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, capodanno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fWg





logoEV
logoEV
logoEV