Niente botti di Capodanno nel centro storico, arriva l'ordinanza del sindaco

Gran Festa di capodanno 1' di lettura Senigallia 29/12/2010 -

Botti di Capodanno vietati nel centro storico per garantire la sicurezza e l'incolumità pubblica. A stabilirlo, per la prima volta, è un'apposita ordinanza emessa dal sindaco Maurizio Mangialardi limitatamente al 31 dicembre e al 1° gennaio.



L'ordinanza vieta di "fare uso, in strade, piazze, parchi e giardini pubblici di prodotti pirotecnici anche se di libera vendita, all’interno delle zone a traffico limitato e delle aree pedonali del centro storico del Comune di Senigallia individuate con la segnaletica stradale e nelle ulteriori vie e piazze di seguito elencate: p.zza Saffi, via Solferino, via Oberdan, via Chiostergi, via Manni (parcheggio antistante il Foro Annonario) e p.zza Simoncelli".

Una disposizione introdotta proprio per scongiurare pericoli e rischi considerata l'elevata affluenza di gente prevista per la festa di Capodanno nel centro storico.



...

...






Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2010 alle 17:00 sul giornale del 30 dicembre 2010 - 912 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, rocca roveresca, fuochi d'artificio, fuochi d\'artificio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/fUu