x

Basket: Brescia è troppo forte per la Goldengas

Pallacanestro Senigallia 2' di lettura Senigallia 22/12/2010 -

Nel recupero, Senigallia cade 87-71 in Lombardia.
Ora la sosta, poi due match cardine.



Nulla da fare per la Goldengas nel recupero della quattordicesima giornata di serie A Dilettanti.

A Brescia, la squadra di casa supera i biancorossi 87-71.

Troppo forte la squadra di Furlani, che in questo campionato qualche colpo lo ha perso, ma che è pur sempre prima in classifica e probabilmente la più forte del gruppo.

La Goldengas ha avuto un buon inizio (12-12 al 5'), poi Brescia ha preso il largo nella seconda metà del primo periodo, chiuso avanti 33-23 grazie a una tripla di Quaroni.

Sprazzi di grande Goldengas all'inizio del secondo periodo: 8-0 di parziale e si è di nuovo a un possesso di distanza (33-31 al 13'), ma la reazione dei lombardi è veemente: Crow, Farioli, Quaroni e Maganza scavano il solco e la squadra di Regini finisce sotto di 20 lunghezze al riposo (55-35).

L'albanese Bushati firma il massimo vantaggio locale al 24' (+ 22, 64-42), poi Senigallia lima qualcosa con Catalani (due triple) e Maddaloni, chiudendo sotto 72-54 il terzo periodo.

Rientrare definitivamente in partita è impresa ardua, e nonostante una bomba di Maddaloni che riduce a 15 le distanze, la squadra di casa, che chiude con uno spaventoso 71% da due e un buon 38% da tre (con dieci triple), controlla fino al 87-71 finale.

Ora arriva la sosta: si tornerà a giocare il 6 e il 9 febbraio, in entrambe le occasioni al PalaPanzini, con due spareggi salvezza contro Recanati e Ozzano.
Sarà fondamentale ritrovare la Goldengas di qualche settimana fa, contando sul recupero di condizione di qualche giocatore che sicuramente ha avuto un calo in quest'ultimo mese.

La quota permanenza si è alzata dopo qualche exploit delle rivali dirette, alcune delle quali si sono anche sensibilmente rinforzate.
La corsa salvezza, con otto retrocessioni previste, si fa dunque sempre più dura, ma niente è perduto: molto però, anche se non tutto, passerà proprio per i due match di inizio gennaio.

Tabellino

CENTRALE DEL LATTE BRESCIA 87
Stojkov 5, Gergati 6, Crow 8, Rezzano 21, Ghersetti 16;
Quaroni 8, Bushati 8, Potì, Maganza 4, Farioli 11.
All. Furlani

GOLDENGAS SENIGALLIA 71
Gnaccarini 18, Penserini 5, Monticelli 2, Pierantoni 4, Facenda 20;
Centanni, Maddaloni 8, Catalani 6, Giommi ne, Perini 8.
All. Regini

Arbitri: Sivieri (Fe) e Wassermann (Pn)

Parziali: 33-23 55-35 72-54 87-71.

Classifica dopo 14 giornate su 30

Trento, Perugia, Brescia 22; Piacenza, Torino, Treviglio 18; Omegna, Trieste 16; Pavia, Siena, Senigallia, Castelletto Ticino 12; Ozzano, Recanati 8; Riva del Garda, Osimo 4.






Questo è un articolo pubblicato il 22-12-2010 alle 23:33 sul giornale del 23 dicembre 2010 - 1668 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti, senigallia, pallacanestro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/fL8





logoEV
logoEV
logoEV