x

50 grandi fotografie di Asar Coskun entrano nella raccolta del Musinf

2' di lettura Senigallia 21/12/2010 -

Si arricchisce ulteriormente il già ricchissimo archivio della fotografia contemporanea del Musinf. A conclusione dell’incontro di inaugurazione della mostra, che resterà aperta nel museo civico fino a fine mese, Asar Coskun ha comunicato all’assessore alla cultura Stefano Schiavoni e al direttore del Musinf, Carlo Emanuele Bugatti, di aver deciso che l’intera suite delle sue fotografie esposte debba restare di proprietà della civica raccolta museale.



La notizia è stata accolta con viva soddisfazione nel settore degli operatori locali della fotografia. Lorenzo Cicconi Massi ha presenziato all’inaugurazione della mostra e si è congratulato con Asar per la qualità delle fotografie e della stampa. Riconoscendo il valore e la novità della fotografia di Asar, Giorgio Pegoli, Walter Ferro, Marco Mandolini, Alfonso Napolitano, Giada Connestari e numerosi allievi del corso di fotogiornalismo hanno voluto essere presenti assiduamente al workshop, tenuto da Coskun Asar e alle fasi di allestimento della sua mostra. “ Credo di interpretare l’idea di tutti gli amici del Museo senigalliese” ha scritto Ruggero Passeri al prof. Bugatti congratulandosi per la nuova importante acquisizione, “che dimostra il legame che un museo storico della fotografia, come quello senigalliese, riesce a consolidare anche con giovani talenti di rilievo internazionale”. Nei prossimi giorni saranno esposte al Musinf anche la storica fotografia di Istanbul donata da Ara Guler alla raccolta civica ed una suite delle fotografie relative ai workshop Giovani ricercatori di senso, tenuti a Senigallia e scattate da allievi e docenti del corso di fotogiornalismo. Si tratta di alcune foto, che erano state esposte a novembre negli spazi del teatro dei Dioscuri a Roma, in una mostra sulla didattica della fotografia, organizzata dall’Osservatorio della fotografia della Provincia di Roma.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2010 alle 15:56 sul giornale del 22 dicembre 2010 - 877 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/fHY





logoEV
logoEV
logoEV