x

Basket: Goldengas, 'uniti per la salvezza'

claudio moroni 2' di lettura Senigallia 18/12/2010 -

Il presidente Claudio Moroni parla alla cena di Natale tra recente passato ed immediato futuro.
 



“Quello che se ne sta andando è stato un anno indimenticabile, coinciso con la promozione in un campionato importante, la serie A Dilettanti, dove si gioca contro società e città di prestigio, ma noi guardiamo avanti”: a parlare è il presidente della Pallacanestro Goldengas Senigallia Claudio Moroni (foto), in occasione della cena pre-natalizia svoltasi venerdì scorso all'Hotel Cristallo.

Presenti la dirigenza, i tecnici, i giocatori della prima squadra e le istituzioni con il sindaco Maurizio Mangialardi che in un breve intervento ha espresso il suo sostegno “a una società seria, che ha raggiunto traguardi importanti e che mi riprometto di seguire al palasport in campionato appena ne avrò modo”.

Il presidente Moroni oltre a ricordare brevemente le emozioni della promozione ottenuta tramite ripescaggio qualche mese fa, ha però soprattutto voluto pensare al torneo in corso, dove la salvezza, con otto retrocessioni previste dal regolamento, è più che mai complicata: “l'invito che faccio a tutto l'ambiente, squadra in primis, è quello di rimanere compatti. Sempre. Come non ci si è esaltati per grandi imprese come il successo contro Perugia, non ci si deve abbattere quando arrivano momenti più difficili come quello che stiamo vivendo (la Goldengas viene da due sconfitte consecutive ed è attesa da una trasferta difficilissima a Brescia, il prossimo 22 dicembre). Con una formula del genere è chiaro che sarà durissimo centrare la salvezza, ma ci siamo anche accorti, per quello che abbiamo mostrato in campo quasi sempre, che questa è nelle nostre possibilità. E allora compatti e decisi verso l'obiettivo, senza trovare alibi nella sfortuna, anche quando questa ci mette fuori causa qualche giocatore importante, o negli arbitri, anche quando magari non a torto pensiamo che ci abbiano tolto qualcosa”.

Per la trasferta di Brescia di mercoledì 22 (ore 20.30), i Gallici organizzano un autobus (9 posti, prezzo viaggio 30 euro, per informazioni e prenotazioni contattare Roberto Ceccacci al 333 – 8642 688).

Intanto, prosegue la lotteria ideata da Maior e Pallacanestro Senigallia: con biglietti acquistabili a 2 euro (per chi ne prende 10, 10 euro totali), si possono vincere svariati premi, tra i quali I-pad, notebook, soggiorni per due persone, televisori, fotocamere, cellulari, buoni spesa per ristoranti e negozi di vario tipo.
I premi, in tutto cento, verranno estratti nella domenica di campionato del 20 febbraio.
I biglietti sono acquistabili alla sede della società in via Capanna, ai ristoranti Bano e Vicoletto, a Computeresse, al Caffè del Corso, a Edicolè e alla parrucchieria Lo specchio di Clà al Maestrale.






Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2010 alle 11:54 sul giornale del 20 dicembre 2010 - 888 letture

In questo articolo si parla di sport, andrea pongetti, claudio moroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/fCB





logoEV
logoEV
logoEV