contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
pubbliredazionale

La Casa della Gioventù compie 25 anni e invita tutti alla sua festa

3' di lettura
7711

da Cooperativa Casa della Gioventù
www.casadellagioventu.it



 


In occasione dei festeggiamenti, la cooperativa Casa della Gioventù e la sua partner Archè collaborano per organizzare numerose iniziative che si articoleranno tra dicembre 2010 e agosto 2011 al fine di promuovere e sostenere con sempre migliore efficienza la qualità dei loro servizi alle Persone.

Venticinque anni, un quarto di secolo, un pezzo di storia cittadina, un pezzo di vita. La vita e la storia di persone che hanno scelto di condividere idee e speranze, fatiche e sofferenze, gioie e soddisfazioni, tempo e lavoro, voglia di crescere e di cambiare le cose. Tutto questo sempre attenti e vicini alle persone più piccole o a quelle considerate da tutti più fragili, per noi invece compagni di viaggio ricchi di potenzialità e risorse da spendere insieme per costruire una comunità più bella e accogliente per ogni cittadino, piena di “diversità” e opportunità per tutti. La parola che abbiamo scelto per comprendere tutti questi significati è stata “sogno”. Il sogno di cui parliamo però non è un concetto astratto o “romantico”: è la capacità di immaginare una realtà diversa per poi rimboccarsi le maniche per realizzarla, è il non accettare il “realismo” di chi pensa che tanto è inutile, è la voglia di mettersi in gioco senza aspettare che qualcun altro cambi per noi, è la convinzione che in ognuno di noi, anche se considerato “ultimo”, c’è la capacità di cambiare e migliorare se stessi per cambiare e migliorare il mondo.

Noi non solo crediamo nei sogni, ma li abbiamo realizzati e continuiamo a realizzarli. I nostri “sogni” dunque, li concretizziamo accompagnando le persone disabili con percorsi educativi di autopromozione e integrazione sociale in centri diurni e residenziali; offrendo “sollievo” a persone con disagio mentale e alle loro famiglie; accogliendo minori con disagio familiare o sociale in comunità educativa o centro pomeridiano per “custodire” e sostenere la loro voglia di vivere e ancora, curando la crescita e lo sviluppo dei bambini all’interno degli asili nido. Operiamo a Senigallia e nei comuni di Ostra, Corinaldo, Chiaravalle, Castelcolonna, Mondavio, Castelfidardo, Castelleone e altre zone limitrofe, rivolgiamo le nostre attività a oltre 500 persone tra utenti e familiari. La scelta dei soci fondatori è stata quella di realizzare tutto questo attraverso la “forma” della cooperativa, forma che è anche sostanza perché cooperare è scegliere di condividere un cammino di ascolto e di fiducia reciproca, di lavoro e di responsabilità sociale, di sacrifici e di scelte, con il complesso intento di integrare le diversità, convinti che dal superamento delle prove spesso nascono le realtà più solide e durature… 120 soci lavoratori e 25 anni di attività lo dimostrano. Siamo qui a festeggiare perché vorremmo continuare a sognare convinti che solo se si sogna insieme si è certi di raggiungere obiettivi importanti.

Vi estendiamo l'invito a partecipare alle nostre prime iniziative. Si comincia l'11 dicembre con una Tavola Rotonda alla Sala del Trono, che vuole mettere in circolo idee e buone prassi per la promozione dei diritti e del benessere dei cittadini disabili; seguirà il giorno 12 dicembre il Pranzo di Beneficenza presso Il Boschetto a Pianello di Ostra aperto a tutti e il 15 dicembre la Proiezione Cinematografica “Un silenzio particolare” al cinema Gabbiano. Non dimenticate inoltre di ascoltare la trasmissione radiofonica Le voci di CDG. I protagonisti di Casa della Gioventù al microfono su Radio Duomo con le voci e i racconti dalla cooperativa; per sostenere invece concretamente le nostre iniziative scegliete per i vostri regali, le migliori produzioni realizzate dai nostri centri presso il “Tendone Angolo Solidale” in Piazza del Duca.



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 06-12-2010 alle 12:07 sul giornale del 07 dicembre 2010 - 7711 letture