contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Canti Natalizi e Sacri alla chiesa dell'Immacolata

2' di lettura
2481
da Schola Cantorum Immacolata

spartito

Martedì 7 dicembre alle ore 21,15 alla Chiesa Immacolata di Senigallia, detta di San Filippo ( vicino alla Posta Centrale ), si terrà un concerto di Canti Natalizi e Sacri.

Il concerto sarà eseguito dalla Schola Cantorum “ Immacolata “, diretta dal Prof: Paolo Pettinelli. Il coro è composto dai seguenti coristi: SOPRANI: Carletti Ivana – Mori Elena – Mosca Graziella Perini Giuseppina e Serra Luciana; CONTRALTI : Pettinelli Tamara e Tinti Brunella; TENORI: Pettinelli Valeriano e Sole Stefano; BASSI: Giordano Guido e Pettinelli Paolo. Tutti sono invitati e l'ingresso è gratuito.

SCHOLA CANTORUM “IMMACOLATA”: tutto nasce 14 anni fa dal desiderio di una liturgia decorosa. Il Prof. Paolo Pettinelli inizia così come autodidatta, alla fine degli anni 90, facendo tesoro prima degli insegnamenti del Maestro Graziano Mastrucci (organista e allora maestro della Corale CALICANTO di Senigallia) e poi di Don Eugenio Giulianelli (compianto Parroco della chiesa Santa Maria della Neve – Portone di Senigallia). Nel 2003 incontra il Maestro Carlo Guidantoni, di Perugia, con il quale inizia e tuttora dura, una collaborazione basata su una profonda stima e una sincera amicizia. Con il Maestro Guidantoni il Coro assume il temperamento e lo stile che oggi lo caratterizza. Non è possibile dire in poche parole lo spessore professionaledi Carlo Guidantoni, che tra l'altro ha cantato(solo nelle grandi occasioni) anche nella Cappella Sistina.(*)

Carlo Guidantoni è stato solista di numerose opere liriche in Italia e all'estero come baritono. Per 34 anni baritono solista nell'Accademia Nazionale di S.Cecilia a Roma sotto la direzione dei migliori maestri del mondo. Maestro di canto all'Accademia Lirica di Terni. Con il maestro Mons. Domenico Bartolucci ha cantato repertori gregoriani nei paesi dell'Est riscuotendo gradissimo successo a Mosca in cui ottenne un applauso di oltre mezz'ora.



spartito

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2010 alle 11:58 sul giornale del 07 dicembre 2010 - 2481 letture

All'articolo è associato un evento