x

Turbogas, comitato: 'La giunta chieda la definitiva chiusura del procedimento'

Comitato Sviluppo Sostenibile della Valcesano 1' di lettura Senigallia 03/12/2010 -

Il Comitato Sviluppo Sostenibile Valcesano comunica che martedì 30 novembre è stata assunta con voto all'unanimità del Consiglio Regionale una delibera che impegna la Giunta Regionale a produrre gli atti amministrativi da inviare al Ministero dello Sviluppo Economico, affinché si determini l'immediata conclusione del procedimento di Centrale Turbogas di Corinaldo attualmente sospeso sine-die con il Decreto Direttoriale n. 491 del 4 agosto scorso, assumendo quest'ultimo il carattere di giudizio negativo di compatibilità ambientale.



L’atto deliberato è la proposta di risoluzione delle due mozioni presentate dalla Consigliera Elisabetta Foschi (mozione n. 86) e dai Consiglieri Fabio Badiali, Ricci, Giancarli, Acacia Scarpetti, Latini, Marinelli, Bugaro e Bucciarelli (mozione n. 87), ed ha portato all’approvazione di un atto simile a quello già adottato dagli enti locali il mese scorso. Il Comitato ringrazia i Consiglieri Regionali per aver presentato con solerzia le mozioni, e prende atto della serietà con la quale tutti gli schieramenti politici, all’unisono, hanno espresso la contrarietà al progetto.

Ci attendiamo che a breve anche la Giunta Regionale faccia sua la posizione già espressa dal Consiglio Regionale e dai 37 EE.LL. agendo verso il Ministero dello Sviluppo Economico per chiedere la definitiva chiusura del procedimento. Inoltre, ci aspettiamo che il Presidente Gian Mario Spacca provveda al più presto a fissare l’incontro istituzionale con Il Ministro Romani, promesso durante la riunione del 22 novembre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2010 alle 17:16 sul giornale del 04 dicembre 2010 - 601 letture

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, turbogas, Comitato Sviluppo Sostenibile della Valcesano, comitato, valcesano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/e7m





logoEV
logoEV