x

Luas: lunedì la seconda lezione del corso di filosofia

luas 1' di lettura Senigallia 03/12/2010 -

Seconda lezione lunedì prossimo, 6 dicembre, per il corso “L’uomo nella filosofia”, inserito nel programma dell’anno accademico 2010/2011 della Libera Università per Adulti di Senigallia. Confermato nel ruolo di responsabile, il prof. Enrico Moroni ha programmato quest’anno un programma di lezioni riunite sotto il titolo “Idee di giustizia”.



Quella di lunedì – che si svolgerà nella consueta sede dell’Auditorium di San Rocco dalle 16,30 alle 18,30 – sarà tenuta dal prof. Giuliano Sansonetti dell’Università degli Studi di Ferrara sul tema “Etica e giustizia”.

Nella Grecia di Platone e Aristotele la “giustizia” era intimamente legata all’ “etica”. Infatti non c’era etica senza giustizia, e l’etica trovava il suo necessario compimento nella “politica”, ovvero nella sfera della polis, della città. Nell’epoca moderna la giustizia è stata sempre più intesa come la sfera dello Jus, del “diritto”, di ciò che è riconosciuto giusto dalle leggi, scritte o non scritte che siano. Da qui l’importante distinzione che Kant pone tra la “legalità” e la “moralità”, tra ciò che è giusto per la legge e ciò che è giusto in sé. Così la legalità è indispensabile nella sfera civile, ma la moralità sta più in alto, come il “cielo stellato”.

Nel nostro tempo, con Emmanuel Levinas, l’etica è qualcosa di più e di meno della giustizia: di più, perché l’etica è il “faccia-a-faccia”, la relazione che mi lega indissolubilmente all’altro in una responsabilità irrecusabile; di meno perché c’è il “terzo” (dunque non solo l’io e il tu del faccia-a-faccia), cioè tutti gli altri, quelli che non si incontrano nelle relazioni personali ma che parimenti esigono giustizia, senza la quale non c’è socialità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2010 alle 12:14 sul giornale del 04 dicembre 2010 - 549 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia, luas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/e6d





logoEV
logoEV
logoEV