contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Pallanuoto: 2° torneo Campioni domani città di Senigallia per l'Adriakos

1' di lettura
821
da Adriakos Pallanuoto
www.nuotomastersenigallia.com

Sabato 27 e domenica 28 novembre 2010 la Piscina Saline di Senigallia ha ospitato la 2^ edizione del torneo di pallanuoto "Campioni domani città di Senigallia organizzato dall'Adriakos Pallanuoto Senigallia. Sono stati in gara atleti delle categorie Under 13 e Under 15 appartenenti a 5 dei più forti Club giovanili d'Italia.

Si sono alternate in vasca le squadre del Rari Nantes Sori (GE), del C.N.Posillipo (NA), dell'Alma Nuoto (Roma),della A.S. Roma 2007e della Vela Nuoto Ancona. Nel pomeriggio di sabato sono state premiate tutte le Società partecipanti dall'Assessore allo Sport Gennaro Campanile che ha portato il saluto dell'Amministrazione Comunale e ha sottolineato l'importanza del turismo sportivo esaltando le bellezze della nostra città.

A dar lustro alla manifestazione è stata la presenza del tecnico della Nazionale Under 15, Massimo Tafuro, e dell'allenatore del Settebello italiano, Alessandro Campagna. Ai due tecnici è stata consegnata una targa ricordo: a Tafuro per i brillanti successi in campo internazionale con la nazionale U15; a Campagna per il recentissimo argento ai Campionati Europei come tecnico e per l'esaltante carriera da atleta che fra i tanti successi annovera l'oro mondiale e l'oro olimpico.

L'Adriakos Pallanuoto ha ricevuto entusiastici consensi per l'organizzazione del meeting e l'ospitalità.In particolare l'allenatore del Sori ha espresso un giudizio lusinghiero per l'alto livello tecnico delle squadre partecipanti e il tecnico del C.N.Posillipo si è già prenotato per la 3^ edizione della manifestazione che dà agli atleti più giovani la possibilità di mettere in pratica le tecniche e le tattiche di gioco acquisite confrontandosi con squadre a livello nazionale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2010 alle 16:30 sul giornale del 01 dicembre 2010 - 821 letture