Basket: Goldengas, coach Regini. 'Ora non abbassiamo la guardia'

Paolo Regini 1' di lettura Senigallia 17/11/2010 -

Quella contro Osimo è stata una vittoria importante per la Goldengas. Nel derby di domenica scorsa, i biancorossi hanno mostrato il giusto approccio mentale e un buon gioco, scacciando così i fantasmi delle tre sconfitte precedenti.



Il commento di coach Regini: “Siamo stati determinati, umili, incisivi e di sostanza. Questo è quello che dobbiamo essere sempre”. Ora la classifica dice che la Goldengas è a 8 punti, posizione più tranquilla rispetto a quella di una settimana fa, ma sempre in bilico tra salvezza e zona playout. Domenica 21 novembre arriva al Pala Panzini Riva del Garda, per quella che sarà un’altra sfida determinante.

Sempre Regini: “Ora puntiamo Riva con grande concentrazione. La classifica è molto corta e non possiamo permetterci altri errori casalinghi”. Alle parole del coach fanno eco quelle di Elia Monticelli. Così l’esterno biancorosso introduce il match: “Contro Riva sarà una partita molto difficile. Sia noi che loro lottiamo per la salvezza e sono sicuro che entrambe le squadre scenderanno in campo con l’intenzione di non mollare fino alla fine. Noi abbiamo già fatto mezzo passo falso in casa contro Siena e non dobbiamo farne un altro”. L’appuntamento per Golengas Senigallia – Garda Cartiere Riva è dunque per domenica 21 novembre al Pala Panzini, ore 18.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2010 alle 15:48 sul giornale del 18 novembre 2010 - 605 letture

In questo articolo si parla di basket, attualità, sport, senigallia, pallacanestro, A.S.D. Pallacanestro Senigallia, paolo regini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/erJ





logoEV