x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Retribuzione di risultato dei dirigenti, il sindaco risponde i consiglio alla Lega Nord

1' di lettura
1043
da Tiziano Pazzani
Lega Nord

Tiziano Pazzani

Il Sindaco Mangialardi ha risposto in Consiglio Comunale il 10 novembre 2010 all’interrogazione scritta presentata dal consigliere della Lega Nord Tiziano Pazzani. Affinché il lettore possa avere un quadro preciso in merito all’oggetto dell’interrogazione, si riassume brevemente la situazione.

Al Sig. Sindaco è stato ricordato nuovamente dopo l’interrogazione di inizio estate che verteva sullo stesso oggetto, che il Decreto Brunetta ha stabilito regole chiare in merito all’attribuzione della retribuzione di risultato.

Il nuovo sistema si fonda su regole precise per la trasparenza degli atti intesa come accessibilità totale; regole per l’erogazione dei premi legati al merito ed alla performance vietando di distribuire in maniera indifferenziata o sulla base di automatismi, incentivi e premi collegati alle performance in assenza di verifiche; statuendo che ogni amministrazione, singolarmente o in forma associata senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, sia dotata di un Organismo indipendente di valutazione della performance; inoltre il trattamento economico e l'eventuale indennità “ad personam” sono definiti in stretta correlazione con il bilancio (art. 110 TUEL).

Il Presidente della 1° Commissione consiliare permanente “Affari Istituzionali”, Mario Fiore, convocherà nei prossimi giorni la Commissione per approfondire il tema in oggetto.



Tiziano Pazzani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2010 alle 19:22 sul giornale del 13 novembre 2010 - 1043 letture