statistiche accessi

x

Rifiuti, dirigenti e sanità tra i problemi sollevati in consiglio

municipio 1' di lettura Senigallia 10/11/2010 -

Rifiuti, tagli al personale dell'ospedale e contratti dirigenziali tra le questioni sollevate ieri in consiglio comunale durante lo spazio riservato alle interrogazioni e interpellanze.



A “denunciare” i tagli al personale è stato il consigliere del Pdl Alessandro Cicconi Massi. “Secondo una ricerca dopo il 31 dicembre tra pensionamenti e mancati rinnovi dei contratti a termine, nel reparto di chirurgia resteranno solo tre medici -sostiene Cicconi Massi- nessuno ad endocrinologia e a oculistica e due soli medici a psichiatria. Vogliamo sapere una volta per tutte il futuro del nostro ospedale”.

A rispondere ai quesiti di Cicconi Massi sarà il direttore dell'Asur 4 Franco Pesaresi in occasione di un'apposita commissione consiliare. Sarà invece l'assessore alla Città Sostenibile Gennaro Campanile a fare chiarezza sulla mancata riduzione della Tarsu per i cittadini che utilizzando in composter. “Ci sono 830 cittadini che usano il composter per il compostaggio dei rifiuti organici -ha detto il consigliere di Partecipazione Roberto Mancini- e che avrebbero dovuto avere una riduzione del 15% della Tarsu ma questo per il 2010 non è avvenuto”. Sulla questione invece del rinnovo dei contratti dei dirigenti, sollevata dal consigliere Tiziano Pazzani della Lega Nord, il sindaco Maurizio Mangialardi ha assicurato che i contratti “saranno stipulati per cinque anni e con il trattamento minimo stabilito per legge”.






Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2010 alle 23:44 sul giornale del 11 novembre 2010 - 738 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, municipio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ee1





logoEV
logoEV
logoEV