Allarme bomba al Panzini, lezioni ferme per due ore

panzini alberghiero senigallia 1' di lettura Senigallia 06/11/2010 -

Forse un atto intimidatorio o molto più probabilmente una bravata per saltare un'interrogazione. Venerdì mattina una telefonata anonima alla polizia ha segnalato la presenza all'interno dell'Istituto Alberghiero Panzini di un ordigno esplosivo.



La segnalazione è arrivata poco prima che suonasse la prima campanella, quanto basta per ritardare l'inizio delle lezioni. Sul posto è intervenuta la Polizia che ha immediatamente evacuato l'intero edificio, allertando gli artificieri di Ancona.

Tutti gli studenti sono usciti dall'istituto e per circa due ore hanno atteso che la squadra di artificieri perlustrasse la scuola dando poi il via libera per il rientro. Verso le 10.15 le lezioni sono riprese normalmente. Un falso allarme, molto probabilmente la bravata di qualche studente.






Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2010 alle 00:53 sul giornale del 06 novembre 2010 - 3680 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, panzini alberghiero scuola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/d6X





logoEV