statistiche accessi

x

ll Rotary celebra i 60 anni dell'Avis di Senigallia

lucio massaccesi e rocco cozza 1' di lettura Senigallia 25/10/2010 -

Nell’ambito delle manifestazioni previste per la celebrazione dei 60 anni di attività dell’A.V.I.S. a Senigallia, il Presidente della locale sezione dr. Lucio Massacesi è stato ospite di un incontro organizzato dal Rotary Club.



Presentato ed introdotto nella sua relazione dal Presidente Rocco Cozza, Massacesi ha ricordato il pionieristico avvio della sezione, la raccolta di sangue negli anni ’50 con modalità che non ha esitato a definire artigianali nonchè le figure di alcuni soci fondatori tra i quali il prof. Americo Pirani ed il dr. Alberto Mauri. Oggi la Sezione A.V.I.S. di Senigallia è ritenuta una delle migliori e tra le più attive della Regione Marche avendo potuto contare, dal lontano 1950, sul sostegno di oltre 4.600 soci.

La donazione è per sua natura volontaria, anonima e gratuita, deve obbligatoriamente avvenire presso una struttura pubblica per motivi igienico sanitari ma, soprattutto, per scongiurare il pericolo del commercio di sangue a pagamento; è una scelta che, prima di essere utile per gli altri, significa voler bene a se stessi in quanto richiede un corretto e sano stile di vita.

Il progresso tecnologico, ha concluso Massacesi prima di rispondere alle domande, ha raggiunto oggi uno straordinario livello di sicurezza sia nella raccolta che nella successiva distribuzione di sangue; i soli nemici che rimangono da sconfiggere per incrementare ancora il numero dei soci A.V.I.S. sono l’ignoranza del problema, l’immotivata paura e, ancora più spesso, un pericoloso menefreghismo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2010 alle 17:02 sul giornale del 26 ottobre 2010 - 596 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club, avis, senigallia, lucio massaccesi, rocco cozza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dGZ





logoEV
logoEV
logoEV