statistiche accessi

x

Cup Regionale: Pdl, 'Mangialardi chieda le scuse di Spacca, o lo faremo noi'

pdl 1' di lettura Senigallia 15/10/2010 -

Il Pdl senigalliese torna all'attacco sulla questione sanità. Al centro del dibattito questa volta c'è il Cup Regionale, da diverse settimane al centro delle polemiche.



A porre la questione è Gabriele Girolimetti. "Da tempo aspettiamo dal sindaco Maurizio Mangialardi una risposta sulla questione del Cup Regionale -ha commentato-. L'interrogazione presentata in Consiglio Comunale non ha ancora avuto una risposta. Lunedì l'ufficio legale della Regione presenterà una relazione mentre nei giorni scorsi lo stesso presidente Spacca si è assunto tutte le responsabilità. Se all'interno del Pd ci sono delle spaccature, se vogliono sostituire l'assessore Mezzolani non devono rimetterci i cittadini. I problemi politici devono rimanere fuori e non coinvolgere le singole persone. I problemi del Cup Regionale si stanno riversando sui pazienti e sui marchigiani. Lunghissime file d'attesa per prenotare un esame o avere delle risposte, è impossibile. Quando si attende la risposta su un possibile tumore o su un'altra malattia diventa insopportabile."

Poi Girolimetti chiama in causa il sindaco. "Mangialardi deve farsi carico di questa situazione, andare da Spacca e chiedere pubblicamente delle scuse -ha continuato-. Altrimenti ci andremo noi." "Il nostro territorio sta pagando ed ha già pagato -ha concluso Gabriele Cameruccio-. Un appalto da 11 milioni di euro. Non si dà la colpa al governo centrale quando i soldi si spendono in questo modo. Bisogna essere seri e meno populisti."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2010 alle 17:15 sul giornale del 16 ottobre 2010 - 2000 letture

In questo articolo si parla di attualità, gabriele cameruccio, riccardo silvi, gabriele girolimetti, senigallia, pdl

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dlx





logoEV
logoEV
logoEV