statistiche accessi

x

Ceresoni sull'ex Ipsia: 'Con il recupero via libera alla pedonalizzazione del lungomare'

simone ceresoni 2' di lettura Senigallia 12/10/2010 -

La riqualificazione dell'ex Ipsia darà il via libera anche alla pedonalizzazione del lungomare e all'estensione dell'area chiusa al traffico nel centro storico. Nuovi appartamenti privati sì ma anche opere di urbanizzazione e riduzioni degli indici di edificabilità previsti dal prg sono le novità che interessano l'accordo di programma per il recupero della centralissima area in degrado.



Per quanto riguarda la riqualificazione di un'area privata come l'ex Ipsia mettiamo in piedi un nuovo strumento di pianificazione urbanistica mai fatto prima che è l'accordo di programma che ci permette di realizzare la città pubblica -spiega l'assessore all'urbanistica Simone Ceresoni- il Comune acquisirà una percentuale della rendita fondiaria che la proprietà cede all'ente come monetizzazione pari a un milione e 200 mila euro che serviranno a realizzare parcheggi in struttura a servizio del centro storico e del lungomare con la possibilità di un ampliamento e introduzione delle aree pedonali in queste zone. Inoltre il privato (la Belogi Graziano & Immobiliare srl ndr) realizzerà un sottopasso ferroviario che collegherà la statale al mare”.

L'accordo di programma mantiene inoltre inalterate le volumetrie esistenti anche se l'attuale prg prevede per quell'area la possibilità di raddoppiare le cubature. “A fronte dei 7 mila metri quadri di sul prevista dal prg per un edificio di interesse amministrativo, attraverso una variante, riduciamo della metà gli indici edificatori destinando quell'area a edilizia privata di alta qualità perchè realizzata secondo il protocollo Itaca-Marche -aggiunge Ceresoni- questo per dare attuazione al principio di consumo zero del territorio in favore del recupero dell'esistente”.

Ceresoni tiene a far notare come l'alternativa alla soluzione raggiunta sarebbe stato un “intervento di 7.000 mq a concessione edilizia privata per la realizzazione di un edificio, come ad esempio, una clinica”. Dopo la fase delle osservazioni, l'accordo di programma tornerà in consiglio per l'adozione definitiva entro dicembre.






Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2010 alle 23:35 sul giornale del 13 ottobre 2010 - 987 letture

In questo articolo si parla di simone ceresoni, giulia mancinelli, politica, ex ipsia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dcQ





logoEV
logoEV
logoEV