Fenice e Rotonda: l'offerta culturale invernale punta sulla sinergia

3' di lettura Senigallia 05/10/2010 -

Fenice e Rotonda insieme per rafforzare l'offerta culturale invernale della spiaggia di velluto. Il comune ha presentato il cartellone della stagione del teatro la Fenice che propone spettacoli, anteprime, prosa, balletto e musical. Ma a dar man forte al teatro, che punta sempre di più sulle residenze e sulle date “zero” degli spettacoli arriva anche la Rotonda che nell'autunno-inverno ospiterà attività concertistica.



Ad indirizzare il Comune nella scelta degli spettacoli da proporre al teatro la Fenice è arrivata Velia Papa, ex assessore alla cultura, che resta legata al teatro senigalliese come consulente artistico. Una collaborazione che il direttore di Inteatro ha offerto liberamente al Comune e che non la rende incompatibile con il lavoro che svolge come direttore delle Muse di Ancona.

Abbiamo utilizzato il prezioso contributo della collaborazione artistica di Velia Papa perchè è una grande conoscitrice del mondo dello spettacolo e degli eventi -ha spiegato il sindaco Maurizio Mangialardi- la Papa ha fornito per il cartellone della Fenice una consulenza assolutamente gratuita e che non la pone in alcun conflitto con le altre attività di cui si occupa, tra cui la direzione del teatro delle Muse. Dal canto suo credo che la Papa abbia accettato di fornire la sua preziosa consulenza perchè legata a questa città e per i buoni rapporti che intercorrono con l'Amministrazione”. Proprio la Papa, come assessore alla cultura durante il secondo mandato del sindaco Luana Angeloni, aveva dichiarato di voler indirizzare il teatro la Fenice verso nuovi settori, non caratterizzandolo su specifici generi ma puntando su un'offerta artistica quanto mai variegata. La Papa ha portato per prima anche il tema delle residenze, i soggiorni delle compagnie che in cambio dell'ospitalità a teatro per le prove “regalano” alla spiaggia di velluto le date zero degli spettacoli.

Una linea che il Comune ha voluto portare avanti anche il sindaco Mangialardi. Recenti sono le residenze di Lucio Dalla e Francesco De Gregori e quella di Michelle Hunziker. “Nonostante le difficoltà economiche non vogliamo fare passi indietro sulla qualità della stagione del teatro La Fenice -commenta il sindaco Mangialardi- oltre alle date in cartellone, possiamo già offrire tre spettacoli in più ed altri ancora entreranno in corso d'opera perchè siamo ancora in trattativa”. Gli spettacoli “cult” cui fa riferimento il primo cittadino sono quelli degli spettacoli di Playhouse Disney, Anna Oxa e Morgan. “Sempre più artisti scelgono la nostra città per presentare le anteprime dei loro spettacoli e questo non può che farci piacere -aggiunge l'assessore ai turismi Massimo Colocci- in occasione delle residenze stiamo pensando anche a laboratori che coinvolgano la città e i giovani”. A rafforzare l'offerta culturale della Fenice ci pensano la piccola Fenice e soprattutto la Rotonda. “Stiamo lavorando per mettere a punto il cartellone della stagione concertistica che si svolgerà alla Rotonda -annuncia l'assessore alla cultura Stefano Schiavoni- mentre alla piccola Fenice punteremo su rassegne cinematografiche a tema”.








Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2010 alle 23:43 sul giornale del 06 ottobre 2010 - 736 letture

In questo articolo si parla di rotonda, giulia mancinelli, spettacoli, fenice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cXc





logoEV
logoEV