Il comune risparmia sull'acqua, in Municipio si beve quella di Gorgovivo

1' di lettura Senigallia 04/10/2010 -

Sull'acqua risparmiare si può. E il primo a dare l'esempio è il Comune. Il sindaco Maurizio Mangialardi ha fatto installare nella sede del palazzo municipale dispenser che erogano l'acqua del rubinetto.



L'acqua di Gorgovivo, che arriva in tutte le case di Senigallia, viene così utilizzata dai dipendenti comunali al posto dei vecchi distributori di acqua minerale acquistata da fornitori esterni. Attraversi semplici tubi, l'acqua viene portata fino al nuovo erogatore che fornisce l'acqua corrente secondo tre diverse modalità. A temperatura ambiente, fresca e frizzante. Per promuovere l'acqua di Gorgovivo sono state realizzate anche piccole brocche con il logo dell'azienda.

“Si tratta di un piccolo ma prezioso gesto che valorizza una risorsa locale -spiega il sindaco- l'acqua di Gorgovivo è buonissima ed è giusto usarla tranquillamente. Oltretutto ci consente anche un piccolo risparmio”. Il primo cittadino assicura anche che molto presto saranno sostituiti anche i bicchieri di plastica con quelli biodegradabili.








Questo è un articolo pubblicato il 04-10-2010 alle 23:21 sul giornale del 05 ottobre 2010 - 1675 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, acqua

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cTH