statistiche accessi

x

Anche sindaco e assessore alla cultura parteciperanno alla serata evento del Gabbiano

cinema 2' di lettura Senigallia 16/09/2010 -

Il Cinema Gabbiano è un luogo prezioso a Senigallia, non solamente per la fruizione di cinema di qualità, ma spesso anche per la proposizione di veri e propri eventi culturali.



Ed è certamente uno di questi quello in programma per venerdì 17 settembre, quando sarà proposta una proiezione speciale del film “20 sigarette”, con la presenza in sala del regista Aureliano Amadei e dell’attore Giorgio Colangeli. 20 sigarette ha appena vinto al Festival di Venezia la sezione Controcampo Italiano, all’unanimità dei giurati, ricevendo inoltre la menzione speciale della giuria per l’interpretazione di Vinicio Marchioni. La pellicola sta dunque ottenendo in questi giorni straordinari consensi di critica e pubblico, anche per lo spessore del racconto reale che narra, quello dell’attentato alla caserma di Nassirya, nella quale morirono ben 19 italiani e Aureliano Amadei fu l’unico sopravvissuto. A quel tempo, novembre 2003, precario nel lavoro e negli affetti, Amadei accettò l’offerta improvvisa di partire per l’Iraq e lavorare come aiuto regista alla preparazione di un film documentario, al seguito della cosiddetta “missione di pace” dei militari italiani.

Ma quasi subito si ritrovò – lui, civile – l’unico superstite della strage. Interpretato da Vinicio Marchioni nei panni dello stesso Amadei, da Carolina Crescentina come sua amica e poi madre di sua figlia, e dal bravissimo Giorgio Colangeli (“L’aria salata” e “Si può fare” tra moltissimi altri successi) nel ruolo del regista Stefano Rolla, colui che ebbe l’idea di girare un documentario per raccontare la vicenda dei soldati italiani e morì nell’attentato, il film è distribuito in sala da Cinecittà Luce e prodotto da R&C Produzioni in collaborazione con Rai Cinema. L’Amministrazione Comunale ha offerto la sua totale adesione a questa serata evento organizzata dal Cinema Gabbiano: il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, proporrà un suo breve saluto prima della proiezione (in programma alle ore 21), mentre l’Assessore alla Cultura, Stefano Schiavoni, accoglierà i due illustri ospiti già nel pomeriggio, accompagnandoli in una breve visita ai principali luoghi cittadini. Al termine della proiezione del film sarà possibile, per quanti vorranno, sviluppare alcune riflessioni in sala rivolgendo le loro domande e osservazioni al regista Aureliano Amadei e all’attore Giorgio Colangeli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2010 alle 14:45 sul giornale del 17 settembre 2010 - 1517 letture

In questo articolo si parla di cinema, attualità, comune di senigallia, senigallia, aureliano amadei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cbR





logoEV
logoEV
logoEV