x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT

comunicato stampa
Corinaldo: esordio casalingo per il Calcio a 5, si parte contro il Castorano

3' di lettura
1103
da ASD Calcio 5 Corinaldo

corinaldo calcio a 5

Nella gara di ritorno di Coppa Italia, il Corinaldo Calcio a 5 impatta con il Saltara Calcinelli (andata 2-2, Pieri e Diambra), dopo essere stata sotto di tre gol, aver rimontato (Eugenio Balducci e Diambra nel primo tempo, Micci e Luzi nel secondo) e sfiorato, sul finale la vittoria che avrebbe garantito il passaggio del turno. Poco male.

La Coppa Italia è da sempre vista come una forma di allenamento, un modo per testare la preparazione fisica e psicologica dei ragazzi. Mister Tinti, visti i suoi ripetuti “Bravi!” all'indirizzo dei ragazzi, sembra essere soddisfatto del lavoro di preparazione iniziato il 16 agosto, per tre settimane, tutti i giorni, compreso il sabato mattina. Un gioco già rodato, con una complicità in campo che evidenzia quanta voglia abbia il Corinaldo Calcio a 5 di salire agli onori della cronaca come una delle protagoniste del massimo campionato regionale di C1.

I protagonisti sono gli stessi dello scorso anno, tranne Andrea Titti, neo acquisto della stagione:

Bruni Francesco(capitano), Balducci Eugenio, Avellani Cristian, Balducci Antonello, Cuccarini Diego, Diambra Bruno, Fossi Mirko, Luzi Gabriele, Micci Michele, Pieri Alessandro, Rotatori Denis, Silvi Riccardo, Titti Andrea. Allenatore Tinti Massimo.

Allora pronti per nuove impavide emozioni al debutto casalingo di venerdì 10 settembre alle ore 21:30 al Palazzetto delle scuole elementari 'S. M.G.'. Per il sesto anno consecutivo l'ASD Corinaldo Calcio a 5 prenderà parte al campionato di C1, con il primato di essere la squadra più longeva, frutto di un percorso lineare, di sacrificio e di serietà, di un lavoro di gruppo e di divertimento nello stare insieme. Caparbietà e sguardo rivolto al futuro, sempre.

Il primo incontro vedrà la squadra corinaldese sfidare una delle neo promosse dello scorso campionato di C2, la Polisportiva Castorano (AP). Una società di recente fondazione (2006), con un ritmo in crescendo: nella stagione 2006/07 debutta nel campionato serie D e già la stagione successiva, 2007/08 qualcosa cambia: la Polisportiva riesce a chiudere il campionato al 4°posto e raggiungere l'obiettivo play off. La stagione 2008/09 è quella della svolta; il Castorano centra l'obiettivo piazzandosi in cima alla classifica, salendo di categoria: è C2. Nella passata stagione supera l'Audax Senigallia (che, però durante l'estate viene ripescata e giocherà anch'essa nel massimo campionato regionale) e di diritto diventa una delle nuove scommesse del campionato di C1.

Sedici interpreti sono pronti a debuttare nel nuovo film della serie C1, stagione 2010/11: Bocastrum United, ASD Calcio a 5 Corinaldo, Juventina, Nuova Morrovalle, ASD Porto San Giorgio, Riviera delle Palme, San Severino, Virtus Moie, Chiaravalle Futsal, Castorano, Audax 1970 S. Angelo, Futsal Fano, USA Torrese, Montegranarese, Recanati Calcetto, Grande Toro.

Tutto è pronto; ogni squadra con il proprio copione, ognuna con la propria storia, ognuna con la propria voglia di riscatto. Buon divertimento.





corinaldo calcio a 5