x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

I capigruppo consiliari preparano un Consiglio Grande

2' di lettura
737

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


Il Presidente del Consiglio Comunale, Enzo Monachesi, ha convocato la conferenza dei capigruppo consiliari per mercoledì 8 settembre. La riunione avrà inizio alle ore 18 presso la saletta dei consiglieri, situata al piano terra della Residenza municipale di piazza Roma, e sarà dedicata alla organizzazione e definizione del prossimo Consiglio Grande.

“Quella in programma – spiega il Presidente Monachesi – è in realtà la seconda conferenza dei capigruppo che dedichiamo a questo argomento. Con il passare dei giorni, infatti, è sempre più evidente l’impatto che la Finanziaria avrà su tutti gli enti locali, con particolare riferimento alle politiche sociali e alla scuola, ma anche in altri settori della pubblica amministrazione. Abbiamo ritenuto allora che la situazione sia tale da costituire materia per l’organizzazione di un Consiglio Grande.”

Come molti sapranno, il Consiglio Grande rappresenta un organismo contemplato per favorire una forma solenne di partecipazione su tematiche istituzionali di particolare rilevanza. Possono parteciparvi con diritto di proposta i rappresentanti dei Consigli di Circoscrizione, delle libere associazioni di cittadini accreditate e altri soggetti sociali esplicitamente previsti dallo Statuto comunale. Ebbene, in questo caso, considerata la volontà politica dell’Amministrazione Comunale di offrire adeguate informazioni ai cittadini sulle gravissime conseguenze della Finanziaria, il Consiglio Grande risulta senza dubbio lo strumento più idoneo per offrire la possibilità di aprire un dialogo e indurre una riflessione collettiva, garantendo la partecipazione di chiunque voglia accreditarsi.

“Nel corso della precedente riunione dei capigruppo – conclude Monachesi – avevo proposto una linea organizzativa da seguire, cioè quella di lavorare per coinvolgere nel nostro Consiglio Grande un rappresentante tecnico del Ministero e uno della Regione, oltre naturalmente a tutte le altre figure politiche interessate. Nelle ultime settimane abbiamo lavorato in questa direzione e la riunione di domani servirà dunque per fare il punto della situazione rispetto ai contatti sviluppati finora, al fine di arrivare a definire una data utile per lo svolgimento del Consiglio Grande.”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2010 alle 14:48 sul giornale del 08 settembre 2010 - 737 letture