Decennale della beatificazione di Pio IX: iniziano le celebrazioni

pio IX 1' di lettura Senigallia 02/09/2010 -

Iniziano oggi le celebrazioni per il decennale dalla beatificazione di papa Pio IX. Il Papa senigalliese della controriforma, ma anche quello che vanta il pontificato più lungo della storia della chiesa dopo Pietro, sarà celebrato da tutta la Diocesi con iniziative che culmineranno con un convegno presieduto dal cardinal Ruini.



Una figura, contestata dalla storiografia moderna per il suo autoritarismo che si contrapponeva ad un momento di grande apertura alla modernità quale quello del Risorgimento e che secondo molto inficia il processo di santificazione, alla quale la Chiesa vuol attribuire la giusta dignità. E la comunità cattolica senigalliese in particolare.

Il 3 settembre del 2000 Giovanni Maria Mastai Ferretti viene proclamato beato a 122 anni dalla morte, avvenuta il 7 febbraio 1878 all'età di 86 anni. Una ricorrenza speciale che sarà ricordata oggi alle alle 18,30 con una solenne celebrazione eucaristica in Cattedrale, presieduta dal vescovo mons. Giuseppe Orlandoni. Il 23 settembre invece è in programma una conferenza con il cardinale Camillo Ruini sul tema “La sfida educativa”.

E nell'era della multimedialità, anche la diocesi si affida a internet per promuovere e far conoscere la figura di papa Pio IX. E' infatti online uno speciale sito www.papapionono.it con l'home page firmata proprio da mons. Orlandoni. “La presenza di questo sito nel mondo della rete vuole offrire ulteriori possibilità ed occasioni per meglio conoscere la persona, le opere, la spiritualità di Giovanni Maria Mastai Ferretti che fu Sacerdote, in primo luogo, e Principe temporale” -scrive mons. Orlandoni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2010 alle 23:42 sul giornale del 03 settembre 2010 - 4226 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, pio ix

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bJm


Principe temporale!?!?<br />
Autoritarismo!?!?!<br />
<br />
Questo gran guru dell'abracadabra, si e' autodefinito INFALLIBILE!...E come se non bastasse, ha fatto della sua infallibilita', UN DOGMA DI FEDE!<br />
Se non fosse stato per il Concilio Vaticano II, che ha aggiunto al dogma dell'infallibilita' papale, la postilla "solo in materia di fede" (sigh!), tutti i fedeli cattolici, sarebbero "costretti a credere" che un essere umano e' infallibile...CHE NON SBAGLIA MAI!..Alla faccia dell'autoritarismo!<br />
<br />
Per fortuna, i fatti di Porta Pia e dell'unita' d'Italia, gli hanno dato torto, dimostrando indiscutibilmente che in qualcosa sbagliava eccome! ;)<br />
<br />
Ricorderei questo Papa con un paio di link, se la redazione me lo consente...<br />
<br />
Cattolicesimo e battesimo imposto:<br />
http://it.wikipedia.org/wiki/Edgardo_Mortara<br />
<br />
Strage di donne e bambini:<br />
http://it.wikipedia.org/wiki/Stragi_di_Perugia<br />
<br />
Altri concittadini e pene di morte varie:<br />
http://it.wikipedia.org/wiki/Girolamo_Simoncelli_(patriota)<br />
http://it.wikipedia.org/wiki/Mastro_Titta<br />
<br />
...E vorrebbero pure farlo santo!!!

Ogni cosa va letta alla luce del tempo un cui si verifica. Quindi anche la figura, le opere e le azioni del Beato Pio IX vanno lette in questo contesto. Detto questo, non si può fare a meno di dire che dal confronto tra le luci e le ombre del più lungo pontificato della storia, dopo quello del Principe degli Apostoli, emerge con chiarezza la prevalenza delle luci dell'opera illuminata di un Uomo che frutto del Suo tempo ha dato tutto se stesso per la Chiesa e per il popolo di Dio, che che se ne voglia dire da parte dei tanti detrattori che animosamente si scagliano contro tutto quello che odora leggermente di incenso o giù di lì.

Quindi ammazzare in nome di un dio sarebbe illuminante e giustificato dall'epoca in cui si vive? Ma lasciate perdere, vi arrampicate sugli specchi della vostra ideologia e non vi rendete conto di quanto siete obsoleti e retogradi, oltre che infelicemente frustrati. <br />
Viva Porta Pia.

arcexviae

Molto spesso la infelice frustrazione è compagna di chi vive la propria condizione del sentirsi padrone della verità, senza rendersi conto invece che la Verità è ben altra cosa. Sugli specchi ci si arrampica chi non è coscente dei tempi che corrono. Bene è venuta Porta Pia, quando ha messo la parola fine ad una cosa che era di per se già finita da tempo, ma questo non significa e non può significare misconoscere tutto quanto di positivo ci possa essere stato nell'operato di un grande Papa. Tutto ciò, senza voler convincere alcuno, ben sapendo che chi vive stritolato nelle proprie convinzioni preconcette, non è disponibile a dare udienza a niente ed a nessuno.

Appunto Enea!<br />
<br />
Coerentemente con quanto predicava il loro idolo Gesu'(forse), il 6° comandamento, cioe' il NON UCCIDERE, mi risulta che sia stato scritto o "consegnato" a seconda di come la si voglia vedere e credere, BEN PRIMA che questo fenomeno da baraccone di Papa pseudo infallibile, e purtroppo concittadino, si sia dato alla pazza gioia con ghigliottine e fucilazioni di massa.<br />
<br />
Sostanzialmente, si chiude un occhio (diciamo pure entrambi!!) sul fatto che come al solito si predica bene e si RATZOLA male...Ed il livello infinito di tristezza dell'uomo si raggiunge quando si giustifino certi atti barbari e criminali, con la scusa e la giustificazione che "A quel tempo usava così"...Oppure, "Pio IX, e' figlio del suo tempo"...Inutile dirti di chi secondo me sia stato figlio il nostro concittadino Pio IX. Ci arrivi benissimo da solo!<br />
<br />
Paradossalmente allora, e seguendo il ragionamento da "crocesegnati" non pensanti, anche Hitler era figlio del suo tempo...W la Shoa, e W l'olocausto quindi?!?!?!<br />
<br />
Mpf!...Sarei curioso di sapere da dove provengono i soldi per questa decennale celebrazione. Sono certo che spesi così, non arriveranno certo ai bambini morti di fame e carestia in Africa.<br />
<br />
Vergogna Orlandoni, Ruini e tutti coloro che parteciperanno alle celebrazioni!

Off-topic

INVITO il Sig. arcexviae a riscrivere il commento che e' stato inserito alla 16.32, che e' stato messo in "Letture sconsigliate" e che purtroppo non posso leggere.<br />
<br />
Mi piacerebbe che il confronto avvenisse sulla base del contenuto dei commenti e non sul volume dei toni usati o sui termini offensivi (premesso che qualunque termine usato, non mi offenderebbe!), fermo restando che siano quelli i motivi per i quali il commento e' stato "sconsigliato".<br />
<br />
Non penso che eventuali parole offensive o toni astiosi, animati ed urlati, rendano onore ad un difensore a spada tratta della "spiritualita'" del principe infallibile e beato santissimissimo, Pio IX, che non concede grazie, nemmeno quando a chiederglielo sono le sue stesse sorelle!<br />

Off-topic

Il commento era stato sconsigliato perché anonimo.<br />
Dopo la tua segnalazione ho controllato e l'IP coincide con quello del primo commento di arcexviae e quindi l'ho reso di nuovo visibile.

Non mi sono mai sentito padrone delle verità, ma di sicuro sono sempre stato e sempre sarò padrone di me stesso, oltre che ovviamente cosciente e partecipe della realtà che rende tangibile la mia esistenza. Di sicuro non ho bisogno di giustificazioni divine per le mie azioni, giuste o sbagliate che siano, di sicuro non ho bisogno di avvallare dei criminali esaltati solo perchè questi non avendo il coraggio delle proprie azioni, si nascondono codardamente dietro ad un santino o ad una croce d'oro.<br />
Di positivo nella vita di pio 9° c'è solo la sua fine.<br />

X arcexviae:<br />
Gia'...La verita' coincide molto spesso con l'avere uno straccio di prova o di dimostrazione di cio' che si afferma. Partendo da questo presupposto, ti chiedo CHI, tra papi infallibili e non credenti che si scagliano conntro tutto cio' che sa' di incenso o giu' di lì, parla da un pulpito, senza avere verificato in precedenza le proprie idee e convinzioni..?Se segui il mio ragionamento, troverai che il commento di Enea, non e' poi così distante da cio' che dici tu.<br />
L'assolutismo e' una cosa propria di ogni religione INEVITABILMENTE sai!?...Di solito sono gli agnostici, coloro che sospendono i giudizi in mancanza di prove concrete.<br />
Inutile quindi anche un'altra perla di dogma, di questo papa concittadino...Quello dell'immacolata concezione. L'idea stessa che una donna (Maria) possa rimanere incinta, e conservare l'imene intatto anche dopo il parto, e' così assurda, che si crederebbe piu' volentieri all'esistenza delle marmotte che incartano la cioccolata, fatta con il latte delle mucche viola. Il tutto per cosa?...Per giustificare la purificazione di Gesu' dal peccato originale, che e' un'altra perla degli abracadabra religiosi.<br />
Quando l'ultimo uomo sulla terra, smettera' di credere, ci sara' rimasto un pezzettino integro di pianeta, su cui vivere?

x arcexviae:<br />
Penso di essere pienamente cosciente dei tempi che corrono, quando affermo che del MILIARDO di Euro di privilegi, di cui la Chiesa Cattolica dispone (8x1000, esenzione ICI/IRAP/IRES, finanziamenti alle scuole private cattoliche, stipendi ai prof. di religione nominati direttamente dai Vescovi, sconti per luce e acqua, offerte dei fedeli, patrimonio immobiliare, IOR, i musei, ecc, ecc), SOLO IL 20% di questo miliardo, viene utilizzato per opere di carita' in Italia e nel Mondo(!!!)...Il restante se lo pappano alla grande, capisci?..Oppure lo utilizzano per questo genere di parate propagandistiche di santi, beati e visite papali con voli Alitalia varie!<br />
La strategia e' sempre quella da 2000 anni. Ti indicano un "qualcosa" in cielo per distrarti, e riuscire ad infilarsi meglio nelle tue tasche, QUI, sulla terra.<br />
Questi sono i tempi che corrono caro arcexviae...Tempi in cui si predica il principio di poverta' di Gesu', con una croce d'oro massicio grande come una mano al collo, una pelliccia di ermellino addosso, le scarpe rosse firmate Prada ai piedi e cappelli così stravaganti da far invidia alla regina Elisabetta!<br />
Arrampicarsi sugli specchi, dici!?!?<br />

Cara Giulia il termine controriforma attribuito a Pio IX è improprio e anacronistico è utilizzato dagli storici della riforma protestante del 1600 per indicare la risposta Cattolica al loro movimento religioso. Oggi gli storici parlano di riforma cattolica che nasce dal Concilio di Trento 1546. Riguardo i vari commenti si nota una certa superficialità sia storica che teologica nelle accuse al grande Papa Pio IX. Inviterei tutti a ripassare con oggettività la storia di questo personaggio straordinario che aveva come primo intento di proteggere la Santa Chiesa contro gli attacchi feroci di massoni e stati laici che volevano eliminare la fede in Cristo in Italia.<br />
Distinti saluti

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

"<i>cervelletto da gregge che ti ritrovi</i>" Non mi sembra pubblicabile.