Premiati altri turisti per lo stretto legame con Senigallia

1' di lettura Senigallia 31/08/2010 -

Il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, e il Vice Sindaco comunale, Maurizio Memè, hanno ricevuto e premiato ieri presso la Residenza Municipale altri turisti di lunga data. Nella prima foto figurano le sorelle Nella e Giuseppina Magnini.



Nate a Senigallia e residenti nella frazione di Montignano fino ai 14 anni, sono poi partite da ragazzine con i loro genitori per il Canada, alla volta di Hamilton (Ontario). Quasi ogni due anni sono però puntualmente ritornate in Italia per ritrovare parenti e amici, ma soprattutto per il mare, il clima, la buona cucina, il pesce, la fiera, la festa del pane.

La signora Nella, ottantenne, è sempre venuta anche con il marito James, ora malato, anche lui grande amante dell’Italia, e ha voluto fortemente questo viaggio pensando che sarà sicuramente l’ultima volta che potrà concederselo. Le due sorelle parlano perfettamente il dialetto senigalliese e si sono dichiarate molto contente di continuare a ricevere il giornalino di Senigallia. Attualmente sono alloggiate presso la pensione Moretti.

Nella stessa giornata sono stati ricevuti e premiati anche i coniugi Anna Biacchessi e Angelo Coppoli, residenti a Graffignano, in provincia di Lodi (raffigurati con Sindaco e Vice Sindaco nell’altra foto). Questa coppia viene a Senigallia da 40 anni e vi è talmente legata da avere comperato una casa a Cesano, dove passa così buona parte dell’estate. A entrambe le coppie il Sindaco Mangialardi ha consegnato una speciale pergamena per sancire lo stretto legame con la nostra città.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2010 alle 13:35 sul giornale del 01 settembre 2010 - 3664 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bEc


Ciao, sono Eliana, abito a napoli e da vent'anni anche io con la mia famiglia vengo in vacanza a Senigallia. Non mi sorprende che tanti turisti tornino ogni anno a farvi visita, la vostra città è stupenda ed io la amo come se fosse mia! In fondo un pò lo è, ogni 31 luglio scatta obbligatorio il viaggio per la spiaggia di velluto e quando arriva il 31 agosto che devo andar via è sempre un dramma! La vivibilità, i grandi spazi, l'aria pulita, la legalità e l'onestà della vostra terra non la cambierei per niente al mondo. Spero un giorno di riuscire a comprare una casa tutta mia li da voi e perchè no di trasferirmi definitivamente! Complimenti anche per il giornale, di cui da tempo sono affezionata lettrice!

Grazie per i complimenti!<br />
Ti aspettiamo il prossimo 31 luglio!




logoEV
logoEV