Big trash night, Mezza Canaja: richieste tutte le autorizzazioni necessarie

sede mezza canaja 2' di lettura Senigallia 18/08/2010 -

In merito alla lettera di Sascha Alfieri riteniamo doveroso puntualizzare alcune cose.



Partiamo da quattro questioni oggettive:

1) La festa era completamente autorizzata. Alleghiamo le autorizzazioni in modo da finire ogni inutile polemica su questa questione. 2) Alcuni di noi hanno continuamente controllato entrambi i bagni adiacenti alla spiaggia libera in modo da evitare danni. Lo abbiamo fatto fino a che non ha diluviato. Infatti, i danni sono avvenuti in quel momento. 3) Lo stabilimento Miami beach n° 100 ha subito danni da parte di singoli idioti con i quali siamo quasi arrivati alle mani pur di evitarli. 4) E’ la prima volta che gli stabilimenti balneari subiscono danni in sei anni di feste in spiaggia. Questi sono i fatti e sono oggettivi.

Lo sappiamo noi, lo sa Sascha e lo sanno tutti coloro che sabato erano alla festa. Riteniamo che danneggiare gli stabilimenti balneari privati sia un gesto inutile e stupido, perché si danneggiano dei lavoratori e perché si fornisce su un piatto d’argento la motivazione per privatizzare e limitare sempre di più l’accesso pubblico e libero alla spiaggia. In tutto questo chi ci perde sono i senigalliesi – soprattutto giovani – mentre a guadagnarci sono solo le agenzie di sicurezza privata. Più che i pochi utili idioti che hanno rotto gli stabilimenti balneari, riteniamo più utile mettere in evidenza i tanti che sotto il diluvio ci hanno dato una mano a gestire una situazione difficile, a sistemare dov’era possibile i danni fatti ed a pulire la spiaggia a festa finita.

Per tutto il resto i no global (sic!) alle ex-colonie Enel non ci sono più da un anno, ma ci sono e ci saranno per anni solo macerie, polvere e degrado. In attesa che arrivino i ricchi, e che per loro, di fatto, si privatizzi quello spazio di spiaggia libera. In bocca la lupo a tutti i piccoli proprietari di stabilimenti balneari!



...

autorizzazione...

...

autorizzazione...

...

autorizzazione...

...

autorizzazione...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2010 alle 16:07 sul giornale del 19 agosto 2010 - 4042 letture

In questo articolo si parla di attualità, mezza canaja, spiaggia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bkg


ma ci sono e ci saranno per anni solo macerie, polvere e degrado. In attesa che arrivino i ricchi, e che per loro, di fatto, si privatizzi quello spazio di spiaggia libera. In bocca la lupo a tutti i piccoli proprietari di stabilimenti balneari!<br />
<br />
Come non quotarlo

Il fatto oggettivo più importante sta nella domanda che Sasha ha posto nel suo intervento: "che cosa dirò all'Agenzia delle Entrate? Come spiegherò il fatto che guadagno meno degli altri bagnini?"<br />
Gli Idioti saranno stati anche pochi ma 13 ombrelloni li hanno divelti, la staccionata l'hanno rotta, hanno cagato e pisciato nel capanno dei giochi dei bambini; questi sono i dati oggettivi che interessano Sasha e sono i dati oggettivi che allontanano i clienti che Sasha ha cercato di coccolare con amore e passione per il proprio lavoro. Dovreste vergognarvi anziche cercare giustificazioni, ma voi non sapete cosa sia la vergogna infatti non avete neanche pensato per prima cosa a chiedere scusa a Sasha

Generalmente non sono sulla vostra linea di pensiero ma quando avete ragione avete ragion.<br />
Inoltre vorrei ricordare che dovrebbero essere le Forze dell'Ordine a mantenere la sicurezza delle cose e delle persone e non i Cittadini altrimenti torniamo al Far West.

La SIAE c'era? e poi chi è 'sta "Ambasciata dei diritti" che fa da paravento per la distribuzione di bevande? Ma pensate veramente che ci fossero i requisiti?<br />
<br />
Ci sono figli... e ci sono figliastri...

nicola mancini

ceppo quando parli informati. gli ombrelloni sradicati sono stati 13 dei quali sono 3 completamente in fatti sono stati gli unici che non siamo riusciti a rimettere dentro, prima noi da soli sotto l'acquazzone e poi insieme a sascha.<br />
A sasscha non solo abbiamo chiesto scusa personalmente ma per tutta la sera e la mattina gli abbiamo dato una mano a sistemare il sistemabile.<br />
quando alla notte bianca hanno devastato tre stabilimenti balneari perchè non hai usato lo stesso tono che usi ora? semplice, perchè a noi non ci puoi vedere ed è questo il problema non gli ombrelloni danneggiati.<br />
sia chiaro, nulla di male sul fatto che ti stiamo sul cavolo però almeno dillo esplicitamente e non utilizzare scuse o mezzucci.<br />

Nicola Mancini

la siae l'abbiamo pagata sta mattina (si paga tre giorni dopo l'evento) se non cic redi vai a verificare se no tieniti il pregiudizio.<br />
l'ambasciata dei diritti è una onlus legata a tutti i centro sociali delle marche di cui facciamo aprte anche noi. adesso che sei soddisfatto puoi indirizzare il tuo rancore e la tua frustarzione verso altri. grazie.

Infatti, gli idioti erano pochi ma erano tra di voi!<br />
E il fatto che veniate alle mani non mi stupisce, combattete quelli che ancora chiamate fascisti e poi vi comportate peggio di loro.<br />
Una cosa potevate fare: andare la mattina dopo a raccogliere gli escrementi dei vostri compagni, senza lasciarli a quel poveraccio!

Anche io sono diametralmente di ideologie e posizioni opposte ai "ragazzi del mezza canaja" ma la loro replica scritta gli rende onore almeno parzialmente per il loro tono pacato e civile, per la loro precisa rettifica ed allegati documenti, credo nella loro buona fede e nel loro vano tentativo di controllare eventuali presenze di "intrusi e vandali" durante la festa in questione, posso capire cosa sia successo durante un acquazzone...credo che sarebbe successo lo stesso anche durante la appena trascorsa notte ei fuochi...se avesse piovuto...purtoppo "l'ignoranza e la maleducazione" non ha colore politico, non è una prerogrativa di un preciso gruppo di giovani, anzi credo che coloro che si identificano in un gruppo politicamente schierato, alla fine abbiano un loro codice "d'onore" e di rispetto almeno parziale per la libertà altrui e per le proprietà altrui.<br />
Sui permessi non metto bocca, non credo che sia nel interesse di nessuno rischiare invano di beccarsi una multa salatissima per qualche irregolarità, alla fine anche le associazioni che gravitano attorno al C.S.A. Mezza Canaja avanno il loro "budget" ed i loro conti da fare tornare e quadrare...no??? <br />
Purtroppo la maleducazione e l'inciviltà che regna sovrana in una certa fascia di età dei giovani di oggi che puntualmente si riversano sul lungomare di Senigallia e non solo, ma anche per le vie del centro...in occasione di ogni Evento che possa catalizzare l'attenzione e l'interesse di questi ultimi...vedi ogni festa estiva, sia esso <br />
Cater Raduno; Summer Jamboree; Notte Bianca; o altro...credo siano sempre i soliti...dediti al alcool...droghe...ed eccessi di ogni genere. <br />
E quì credo che sia ora di dare un bel giro di vite da parte delle Autorità Preposte, con sa

Ci sono persone che sanno usare il cervello perchè ce l'hanno, e per questo fanno commenti logici e inerenti ai fatti in quanto tali.<br />
Ci sono altre persone che il cervello proprio non ce l'hanno e quindi sparlano e parlano a vanvera, per ideologia e per stupidità.<br />
La prima categoria di persone può e deve contribuire al miglioramento della già troppo degradata società in cui viviamo, la seconda categoria di persone è quella che ha portato la nostra società al punto in cui si trova e cioè al degrado, sia morale che materiale.<br />
Non è difficile individuare e separare, nei commenti sopra, chi fa parte di una o dell'altra categoria.<br />
Ancora complimenti a chi invece dei soliti bla-bla-bla, riesce anche a rendere tangibile il proprio impegno e le proprie ragioni.<br />
Buon lavoro a tutti loro, bagnini e mezzecanaje.

ciao nicola,ho appreso come te l'articolo sul resto del carlino,spero che tu abbia letto i miei commenti,e a priori sapevo che la cosa sarebbe statacomunque strumentalizzata,come già detto sai che ho ben distinto voi come mezzacanaja di senigallia dagli indecenti,dicendo sempre che in questi anni mi avete sempre aiutato.credo che tu mi conceda lo sfogo,il mio era chiaramente rivolto all'amministrazione che non ha mai risolto il vostro problema delle sede, e dicendo spesso che le feste erano abusive,quando invece tutte regolarmente legali.<br />
so benissimo che sono sempre i soliti 20 imbecilli che rovinano tutto,e poi ci andate di mezzo tutti, ma almeno questa volta abbiamo entrambi dopo il mio intervento avuto la possibilità di dare voce a tante problematiche, da parte vostra dimostrando che era tutto in regola,e da parte mia portando all'attenzione<br />
il degrado generale che c'è in questa zona che sembra volte la terra di nessuno ,vedi marciapiedi e lo stato di abbandono in cui si trova l'ex struttura enel. mi sono spesso trovato daccordo con le vostre iniziative a tutelare il più debole,difronte ai grandi poteri dove tutti si fanno belli,qualche volta in maniera intima tenendola per me magari non mi sono trovato in sintonia su certe forme di lotta,ma per i principi direi quasi sempre.<br />
la cosa che ribadisco è che non ho nessun tipo di polemica con voi.

nicola sono sascha anche se ti figura roberto rovaldi,non so che ha fatto al mio computer ma le lettera sopra è mia. saluti<br />
sascha alfieri

nicola ,un amico ma lasciato la pagina aperta di facebook,quindi l'articolo di cui sopra non è di rovaldi ma il mio .ciao sascha




logoEV
logoEV