x

Turismo: un agosto da tutto esaurito

spiaggia affollata 3' di lettura Senigallia 07/08/2010 -

Un ferragosto da tutto esaurito e non solo. L'intero mese di agosto si preannuncia all'insegna del sold out con prenotazioni che sembrano chiudere in grande stile una stagione turistica iniziata a singhiozzo. La fine dell'alta stagione promette una boccata d'ossigeno al turismo, primo settore dell'economia cittadina, in controtendenza ormai da un paio d'anni rispetto ai dati “negativi” di altre località turistiche.



Se la stagione era partita sotto tono a causa del tempo incerto di giugno, a riequilibrare i conti c'aveva pensato tra la fine di giugno e i primi di luglio il Caterraduno. Adesso, nella settimana fisiologicamente di “vuoto” turistico che precede il ferragosto, a registrare il pienone c'ha pensato il Summer Jamboree, anticipato quest'anno di due settimane. Con la prima settimana di agosto al completo, arrivare a fine mese con un sold out è piuttosto facile.

“Alla fine di tutto concluderemo il mese con tutto esaurito -afferma Marco Manfredi, presidente dell'Associazione Alberghi e Turismo- per le settimane prima e dopo ferragosto prevediamo strutture ricettive piene e questo è buon segno. Certamente il mese di agosto dal punto di vista turistico non è più quello di due anni fa, ma nel cambiamento quest'anno almeno sembra riusciamo a ottenere un buon risultato”. Il riferimento è al fatto che, a differenza di quanto avveniva un decennio fa, i turisti oggi non si muovono più tutti in massa solo ad agosto ma dilazionano le proprie vacanze anche nei mesi di luglio e giugno. Sulla stessa linea anche Asshotel che conferma un buon movimento di flussi turistici anche per il periodo ferragostano.

“Credo proprio che arriveremo al pienone negli alberghi per il ferragosto -conferma Claudio Albonetti- il movimento c'è e le prenotazioni confermano in questo senso la tendenze. Agosto alla fine si chiuderà con il tutto esaurito”. Dal canto suo il comune, oltre a “dirottare” il Summer Jamboree all'inizio del mese, ha proposto un calendario di manifestazioni che, seppure di minor portata rispetto ai grandi eventi, riesce comunque ad intrattenere i turisti e a presentare un'offerta per l'intrattenimento piuttosto eterogenea. Dopo la chiusura del Summer Jamboree di stasera, riprendono gli appuntamenti fino all'11 agosto con la rassegna itinerante al Foro Annonario, nel Cortile della Biblioteca Antonelliana in Piazza Roma e all'Hotel Marche di Baracche & Burattini. Fino al 17 gli appassionati di scacchi possono cimentarsi dopo cena lungo i Portici Ercolani con la simultanea scacchistica e gli amanti del burraco giocare sotto le stelle in via Armellini addirittura fino al 17 settembre. Sarà praticamente una notte bianca quella del 14 agosto con musica, feste in spiaggia e concertini sul lungomare in attesa della notte dei fuochi pirotecnici sul mare il 18 agosto. E poi, scatta la caccia alle bancarelle con la Fiera di Sant'Agostino, tradizionale appuntamento di fine agosto, che si terrà dal 27 al 30.






Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2010 alle 23:55 sul giornale del 10 agosto 2010 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, turismo, spiaggia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a5e





logoEV
logoEV