Blitz all'alba della Guardia costiera: sequestrati ombrelloni e sdraio abusive

ombrelloni abusivi 1' di lettura Senigallia 05/08/2010 -

Dopo un periodo di sosta è ripresa all’alba di giovedì l’operazione degli uomini della Guardia Costiera, comandati dal maresciallo Antonio Montinaro, in collaborazione con la Polizia Municipale e i tecnici del comune, finalizzata alla repressione del fenomeno dell’abusivismo sulla spiaggia libera atttraverso il sequestro delle attrezzature da spiaggia che i privati lasciano, illegalmente, sull'arenile.



L’ operazione di giovedì ha portato al sequestro di 150 ombrelloni, 84 sdraio, 50 sedie, 20 tavolini e 106 basamenti di plastica e legno, moltissimi di questi fatiscenti ed in pessimo stato di conservazione, spesso poco affioranti dalla sabbia e quindi pericolosi per la stessa incolumità dei bagnanti.

La Guardia Costiera fa sapere che, al fine di rendere la spiaggia libera sicura e fruibile a tutti, tali operazioni proseguiranno anche nei prossimi giorni e anche in altre fasce di spiaggia libera.








Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2010 alle 11:29 sul giornale del 06 agosto 2010 - 5385 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, sequestro, guardia costiera, ombrelloni abusivi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aYa





logoEV
logoEV