x

Temporale nella notte, giù la copertura del palco del Summer Jamboree

1' di lettura Senigallia 04/08/2010 -

La tempesta di fulmini e pioggia che nella notte tra martedì e mercoledì si è abbattuta sulle Marche non ha risparmiato neanche la spiaggia di velluto. In mezz'ora una gran quantità di saette, tuoni e lampi hanno illuminato a giorno la città contemporaneamente ad un violento nubifragio che ha provocato tra le 5 e le 5,30 alcuni allagamenti in città e la caduta di rami e fronte.



A rimetterci è stato il Summer Jamboree, e in particolare il palco centrale del Foro Annonario il cui telone posteriore è venuto giù sotto il peso della pioggia. In piazza Manni sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza la zona del retro palco.

“Per fortuna a quell'ora e con il temporale in corso in giro non c'era nessuno -racconta Andrea Celidoni, organizzatore del Summer Jamboree insieme ad Angelo Di Liberto e Alessandro Piccinini- alle 6 del mattino sono subito corso sul posto per vedere la situazione ma per fortuna il danno è stato minore del previsto. Oggi (ieri ndr) sono arrivati i nostri tecnici per il sopralluogo e per il concerto di giovedì sera il palco sarà pienamente funzionante”.

Provvidenziale la “pausa” al Foro Annonario del Summer Jamboree che ieri sera si è trasferito sul lungomare Mameli per la mega festa hawaiana.








Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2010 alle 22:53 sul giornale del 05 agosto 2010 - 1098 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, foro annonario, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aV7