contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Rock and roll targato Italia al Summer Jamboree con Reeferbilly e Ballroom Kings

3' di lettura
1630
dal Summer Jamboree
www.summerjamboree.com

Giovedì 5 agosto, il palco principale del Summer Jamboree 2010 in Piazza del Foro a Senigallia (Marche - AN) si accenderà dalle 21 per due band di rock and roll italiano live e un unico dj: Terry Elliot, mito della consolle che da diversi anni tiene alto il gradiente di divertimento jamboree. Sarà lui a cadenzare i due live, alle 21.30 di Reeferbilly (ITA) e alle 23 dei Ballroom Kings (ITA). Ingresso libero. In caso di cattivo tempo i concerti si terranno al Mamamia.

Faranno gli onori di casa i presentatori Laralù (ITA), Lady Flo (FRA) e Pep Torres (USA). La serata inizia con i Reeferbilly ovvero quando il Rockabilly si accorge di essere nel futuro. È uno dei tanti progetti dell'inarrestabile Greg Claudio Gregori che esordisce come musicista nel 1978 in un brevissimo concerto di blues nella palestra del liceo Tacito di Roma. Passano anni di gavetta e nel 1982 fonda assieme al chitarrista Max Forestieri i Jolly Rockers con cui nel 1990 pubblica "Suzuky Boogie".

Parallelamente si diverte a creare diverse formazioni di country bluegrass, swing, hokum blues, vaudeville e rockabilly, quali Le Tonsille Volanti, Johnny Naso & The Vixinex, Il Duo Italia, I Jazz Bond, I Swing De Luxe e i Ghepardi Blu. Nel 1997 con Max Pajella nasce l'ideale continuazione dei Jolly Rockers, i Blues Willies che hanno suonato nella notte del 3 agosto. I Reeferbilly sono una di queste evoluzioni e un concentrato di energia a non finire, con brani ferratissimi e pompati secondo gli insegnamenti degli Shakin’ Pyramids, da cui la band trae spunto e gran parte del repertorio. In più ci sono brani originali che mostrano come il rock’n’roll possa avvalersi di quanti accordi voglia, oltre gli usuali del giro Blues. I Reeferbilly sono Claudio Greg Gregori voce e chitarra, Mario Monterosso lead guitar e voce, Attilio Di Giovanni piano e cori, Patrizio Sacco basso elettrico o acustico, Alfredo Agli batteria. Dalle 23, tornano a farsi sentire i Ballroom Kings (nella foto) che hanno festeggiato il Capodanno in jamboree quest'anno alla Rotonda. La loro musica spazia dal rhythm' blues al boogie al doo wop ed è la stessa che si suonava nelle grandi sale da ballo degli anni 50 (le ballrooms appunto). Smoking nero e cravatte continentali, i Ballroom Kings sono Massimo Rocca voce, Ylenia Mannisi voce, Vincenzo Puleo piano e cori, Alfonso Vella sax baritono e cori, Carmelo Sacco sax tenore e Michele mazzola sax contralto, Marco Gioè alla chitarra, Luca Ciriacono contrabbasso e cori, Giovanni Ziino batteria.

Molti di questi musicisti hanno direttamente partecipato alla nascita del rock and roll in Sicilia 20 anni fa. Massimo Rocca, componente dal 1991 al 1997 dei Silver Trio, famosa band vocale catanese di jive e doo-wop con diverse partecipazioni anche televisive tra cui il Maurizio Costanzo Show, è una delle voci del gruppo e dal 1998 è anche leader della band di rockabilly Dale Rocka and the Volcanos che si esibirà la notte del 6 agosto al Mamamia tra un atto di Burlesque e l'altro.

Il SUMMER JAMBOREE Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 (31 luglio / 8 agosto), è organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree (diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni, Alessandro Piccinini), promosso dal Comune di Senigallia con il contributo di Provincia di Ancona e del Sistema Turistico Marca Anconetana. Il “Summer Jamboree” nasce quasi per scommessa e oggi è uno dei principali appuntamenti dell’agenda estiva italiana, il più grande e importante festival del genere in Europa, nonché tra i primi tre al mondo. INFOLINE: 392.239.28.38



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2010 alle 14:25 sul giornale del 05 agosto 2010 - 1630 letture