Senigallia: maxi sequestro sul litorale, gli ambulanti vendevano anche con i cataloghi

guardia di finanza 1' di lettura Senigallia 27/07/2010 -

Basta con la marcia sotto il sole, ombrellone per ombrellone, carichi di borse, cinte e altri oggetti. Gli ambulanti abusivi della spiaggia adesso hanno il catalogo. Ecco la novità 2010 scoperta dalla Guardia di Finanza.



Le Fiamme Gialle infatti hanno sequestrato oltre 1300 articoli contraffatti. L'operazione è scattata lo scorso week end ed ha portato al sequestro di occhiali, borse, cinture e scarpe con marchi contraffatti. E' stata sequestrata anche un auto ad un extracomunitario, vero e proprio "magazzino" ambulante.

Durante il sequestro la Guardia di Finanza ha anche sequestrato numerosi contenitori che raccoglievano le fotografie della merce. Insomma dei cataloghi. Gli acquirenti sceglievano il prodotto e lo ritiravano alcuni giorni dopo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2010 alle 13:54 sul giornale del 28 luglio 2010 - 705 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, guardia di finanza





logoEV
logoEV