'Dal futurismo…parole e clangori contemporanei', un successo

3' di lettura Senigallia 22/07/2010 -

Applausi a non finire, martedì 20 luglio scorso, per il successo del percussionista Giacomo Sebastianelli e voce recitante Mauro Pierfederici con il concerto ”dal futurismo…parole e clangori contemporanei”, il pubblico raccolto nel Cortile della Biblioteca Luca Orciari di Marzocca è rimasto affascinato e incantato dalla bravura dell’esecutore e dalle sonorità molteplici degli strumenti a percussione.



Lo spettacolo ha realizzato un omaggio alla letteratura del futurismo che tanta parte ha avuto nella cultura italiana per l’occasione sono stati letti e declamati alcuni testi inerenti al periodo futurista e collegati con altrettanti opere musicali innovative e sorprendenti, il tutto presentato con svariati strumenti a percussione a suono determinato e indeterminato. Ad impreziosire la serata sono state le presenze e l’intervento dell’Assessore alla Cultura Prof. Stefano Schiavoni, dell’On. Giuseppe Orciari, nonché tutti i collaboratori delle diverse associazioni (Claudio Costantini, Giorgio Domenichetti, Carlo Pandolfi, Mauro Mangialardi, Niko e Roberta Silvestrini.

L’Associazione Musica Antica e Contemporanea continuerà con il quarto appuntamento della rassegna di musica contemporanea MUSICA NUOVA FESTIVAL con la direzione artistica del M° Roberta Silvestrini, presentando, sabato 24 luglio 2010 il tradizionale “concerto d’estate e melodici suoni” presso la Torre Albani di Montignano alle ore 21.30. Il concerto, in collaborazione con il Centro Sociale Adriatico di Marzocca e l’associazione FIDAPA di Senigallia, ospiterà il Trio Namaste composto dai maestri Guido Arbonelli, Cinzia Genderian, Massimo Santostefano. Prima del concerto verrà presentata una introduzione …l’antica Torre a cura dell’Ing. Giuseppe Manzoni.

Il gruppo è divenuto, grazie alla singolarità della formazione oltre che alle esperienze dei singoli componenti, una delle formazioni da camera tra le più attive nel panorama musicale Italiano. Nel suo repertorio confluiscono trascrizioni d’autori classici sapientemente adattate alle possibilità timbrico-dinamiche dei tre strumenti e musiche originali molte delle quali di compositori Italiani dedicate all'ensemble. Cinzia Genderian è cantante lirica la duttilità della sua voce le ha permesso di fare esperienze che spaziano dalla musica leggera al jazz e di collaborare con i nomi più prestigiosi del mondo dello spettacolo. Ha effettuato varie tournèe all’estero: (Ungheria, Belgio, Art Institute Chicago, Baltimore, New York, Washington, Hartford University, Malta) e cocerti per vari festivals importanti italiani. E’ docente di canto lirico, canto leggero, dizione , interpretazione vocale ed arte scenica.

Guido Arbonelli è il vincitore del premio GAUDEAMUS, il riconoscimento più importante a livello mondiale per la musica contemporanea. Circa 350 sono le composizioni a lui dedicate. Ha collaborato con le più importanti istituzioni italiane ed è stato ospite di festival internazionali in Cina, Canada, Olanda, Germany , Ungheria , Svizzera, Spagna, Belgrado, Svezia, Malta, Belgio, Brasile, Albania ,Austria, Miami, Chicago, New York, Baltimora, Boston, Cile, Colorado College , Salisburgo, Istambul e inoltre ha collaborato con l'istituto italiano albanese, svedese, serbo e inglese. Ha inciso per Rusty records, Pentaphon, Capstone, Egea, Agenda, Mps,Rara, Pizzicato, Eridania, Crescendo, Map, Cemat e sue esecuzioni sono state trasmesse in tutto il mondo. Svolge attività didattica al Conservatorio in Adria.

Massimo Santostefano Completati gli studi in Conservatorio e perfezionatosi con eminenti didatti come Franco Petracchi o Wladimir Zubitsky ha iniziato un’intensa attività concertistica sia in Italia che all’estero come solista e in formazioni cameristiche e orchestrali (festival Musica senza Frontiere di Perugia, Principato di Monaco, Zurigo, Festival Barocco di Viterbo, Repubblica di San Marino etc.etc.). Ha collaborato come fisarmonicista con diverse orchestre sinfoniche (Orchestra Sinfonica dell’Europa Unita, orchestra sinfonica di Perugia e dell’Umbria, Orchestra sinfonica di Viterbo, Camerata del Titano, il Giardino dell’Armonia, Orchestra sinfonica di Terni,Orchestra del Teatro Verdi, Orchestra Narni Opera etc.etc.) in importanti festival.

In caso di cattivo tempo il concerto sarà presso La chiesa San Giovanni Battista di Montignano


da Associazione Musica Antica e Contemporanea






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2010 alle 11:37 sul giornale del 23 luglio 2010 - 590 letture

In questo articolo si parla di cultura, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auS





logoEV